Alessia Marcuzzi critica alcuni concorrenti del Grande Fratello per il loro comportamento. Si tratta sia di partecipanti che sono già stati eliminati e che continuano a criticare gli autori, ventilando che la loro eliminazione non è stata casuale, ma anche concorrenti che sono ancora in gara per la finale.

La conduttrice ne ha nominati giusto due in un’intervista su TV Sorrisi e Canzoni: Guendalina Tavassi e Angelica Livraghi:

Galleria di immagini: Guendalina Tavassi

“Due concorrenti su tutti: Angelica e Guendalina. Se non sono più nella casa è solo perché il pubblico non le ha più volute: una regola, pare, difficile da accettare. Sputano nel piatto dove hanno mangiato. Escono dalla casa e te li ritrovi su Facebook o negli altri programmi a sparlare di me, degli autori, del programma. Questo proprio non mi va giù.”

Una mancanza di sportività che in realtà coglie solo i concorrenti di quest’anno: in fondo, nessuno tra i passati concorrenti ha mai fatto fuoco e fiamme per un’eliminazione. In particolare Guendalina, per la quale le polemiche emergono a cadenza quotidiana.

In compenso, Alessia Marcuzzi ha qualcosa da dire anche su altri inquilini ancora in gara, in particolare Margherita Zanatta, che non sembra mostrare molto rispetto per Andrea Cocco che la corteggia in una maniera che qualunque donna invidierebbe:

“Arrancano. Faccio il tifo per loro, ma non vedo lei molto innamorata. Risponde troppo male ad Andrea per amarlo sul serio. Margherita come genere è la donna che ama i maledetti, i bad boys, quelli che ti fanno soffrire: Andrea è troppo bravo ragazzo.”