Si avvia a vele spiegate verso il primo week end di proiezione “Alice attraverso lo specchio“, il nuovo capitolo delle avventure dell’eroina creata dalla penna di Lewis Carroll, targato Disney. Se nella pellicola del 2010, “Alice in Wonderland” dietro la macchina da presa c’era il geniale Tim Burton che con il suo tocco gotico e grottesco aveva trovato una nuova chiave per la lettura del romanzo ottocentesco, dando ai personaggi principali i volti dei suoi due attori feticcio, Johnny Depp nei panni del Cappellaio Matto e Helena Bonam Carter in quelli della Regina Rossa, stavolta la regia è toccata a James Bobin.

Il regista britannico oltre a loro ha chiamato di nuovo Anne Hathaway, la Regina Bianca, e Mia Wasikowska, Alice. Rhys Ifans, il padre del Cappellaio Matto, e Sacha Baron Cohen, il Tempo, metà uomo e metà orologio, sono i due nuovi personaggi.

La trama

Alice Kingsleigh, seguendo le impronte paterne, ha navigato per anni in mare aperto. Una volta a Londra, attraversando uno specchio magico, torna nel Sottomondo dove ritrova tutti i suoi amici, ma il Cappellaio Matto ha perduto la sua “moltezza” e non è più in sé. La Regina Bianca manda Alice alla ricerca di Tempo e della Cronosfera, che regola il trascorrere del tempo. Tornando indietro nel passato, Alice incontra amici – e nemici – in diversi momenti della loro vita e inizia una pericolosa corsa attraverso l’Oceano di Tempo, per sfuggire alla Regina Rossa e salvare il Cappellaio Matto.

Galleria di immagini: Alice attraverso lo specchio, le foto del film

La clip esclusiva

Testa gigantesca e bocca a cuore, la Regina Rossa è uno dei personaggi più riuscito creati da Tim Burton, sulla falsariga di quello di Lewis Carroll, cucito addosso a Helena Bonam Carter. L’attrice inglese, che proprio ieri, 26 maggio, ha compiuto 50 anni, è stata legata a Tim Burton per 13 anni, formando con lui uno dei sodalizi più riusciti e più dark della storia del cinema. Hanno lavorato insieme in sei film (Planet of the Apes, Big Fish, La fabbrica di cioccolato, Sweeney Todd, Alice in Wonderland, Dark Shadows), dando vita ogni volta a personaggi eccentrici e indimenticabili.

La Carter e Burton sembravano inseparabili, nelle loro stranezze e imperfezioni: non si erano mai sposati e vivevano in case separate, ma vicine. Ora che la coppia è “scoppiata”, il sodalizio continua e l’attrice ha indossato con gioia i panni della Regina Rossa realizzati per lei da Coleen Atwood, su mandato di Burton.

Non puoi sapere che soddisfazione, spaventare il cast tutte le mattine. Non sbagli un colpo, con quel testone enorme! Adoro la Regina, il suo comportamento infantile, il make-up indiavolato, la zucca gigante e deforme, il look punk. La mia filmografia potrà sembrarvi una lista di pazze, da Fight Club alla Mangiamorte di Harry Potter. In realtà, le malattie psichiche mi affascinano da sempre, proprio perché nella vita vera non sono il tipo che si mette a dividere pazzi da ‘normali’. Siamo tutti pazzi. Specialmente noi donne: libere per natura“, ha raccontato l’attrice. Una gioia per gli occhi e per il cuore di quanti l’hanno amata nel primo capitolo, pronta a tagliare di nuovo teste e mostrare un lato nuovo di sé.

Il fashion event milanese

L’anteprima nazionale di “Alice attraverso lo Specchio” si è svolta il 24 maggio a Milano, al Palazzo Reale, alla presenza di tanti volti noti del mondo della moda e dello spettacolo che si sono avvicendati sul prestigioso red carpet, come Lodovica Comello, Alessia Ventura, Juliana Moreira e Alessia Reato.

Nella Sala delle Cariatidi, Tess Masazza, celebre webstar, ha presentato un esclusivo Fashion Show: in passerella i 10 outfit della capsule collection ispirata ai personaggi principali del film Disney, realizzata da sei studenti di Istituto Marangoni The Milano School of Fashion del corso Master Fashion Elite, arricchiti dalle originali creazioni del team di make-up artist & hairstylist di L’Oréal Paris.

La collaborazione con L’Oréal Paris è nata nelle scorse settimane quando è uscita, nei punti vendita di tutta Italia, l’esclusiva collezione limited edition Color Riche “Alice attraverso lo specchio” che reinterpreta il magico mondo di Alice con 6 rossetti, in un pack d’eccezione, ognuno dedicato ad un personaggio del film.

Galleria di immagini: Alice Attraverso lo specchio, le foto del Fashion Event