Gli antipasti, nell’immaginario collettivo, sono dei piatti da preparare crudi, ma non sempre è così. Si possono preparare degli ottimi antipasti grigliati e qui di seguito si danno alcune idee per ricette gustose. Ma facciamo un passo indietro: quali sono i ferri del mestiere? Si può intanto utilizzare la piastra per i panini, opportunamente oliata e lasciata aperta: è ottimale per dei piccoli quantitativi di cibo o per gli alimenti decongelati, perché altrimenti è meglio usare la piastra-padella da mettere sul fornello o la griglia del barbecue (o del camino, secondo la stagione).

Gli antipasti grigliati non sono più difficili da preparare di quelli crudi, basta come al solito un po’ di fantasia nelle ricette, con ingredienti che possono spaziare dagli ortaggi ai formaggi che filano e fondono, ma anche pane e boccoccini di carne e pesce. Si può partire infatti da un grande classico, la bruschetta. Naturalmente si parte dal pane grigliato e un po’ abbrustolito, da condire con pomodoro, olio e un po’ d’aglio, ma anche peperonata, carciofi, melanzane anche queste grigliate, oppure con del formaggio emmenthal e funghi oppure wurstel. Con il pane o i cracker si possono fare delle simpatiche tartine con salmone grigliato e farcito di maionese e wasabi.

Un’idea simpatica potrebbe essere preparare dei pezzi di tortillas grigliati e quindi induriti come fossero delle fette di pizza e farciti con verdure e carne varia. Ma anche degli spiedini con vari ingredienti grigliati e messi insieme a insaporirsi. Le verdure come melanzane e peperoni si prestano perfettamente all’utilizzo, perché con questo metodo di cottura contribuiscono a dare sapore con altri ingredienti che li accompagnano, come per esempio tocchettini di tofu.

Carino il mescolare carne o pesce con frutta. È così che nascono i gamberetti alla griglia con ananas, ma anche l’anguria (ma questa non va cotta) con ali di pollo. Si può anche preparare una sorta di insalata contenente ingredienti grigliati di differente natura da unire e mangiare con i nachos. E perché non pensare a delle quesadillas in salsa mediterranea? È tutto molto semplice: basta grigliare l’involucro e imbottirlo a proprio piacimento, magari con peperoni arrostiti di diverso colore e farcire tutto con olive nere.