Ashley Greene ha parlato con InStyle Hair delle sue lunghe sessioni di trucco per le riprese di “Breaking Dawn” nonché dei litigi che scoppiano sul set dopo una faticosa giornata di riprese. E con chi litiga la bella vampira? Probabilmente con l’altra neo-vampira Kristen Stewart.

Ashley ha dichiarato di avere degli scontri praticamente quotidiani con una collega di set, e chi altri potrebbe essere se non Kristen, di cui già conosciamo i precedenti per assiduo turpiloquio? Però la Greene assicura che si tratta di litigi leggeri:

Galleria di immagini: Ashley Greene e il fidanzato misterioso

“Tutti stanno lavorando 16 ore al giorno. Siamo stanchissimi. Sono cose che succedono. Ma la cosa simpatica è che, alla fine della giornata, è come strillare con tua sorella. Non rimani arrabbiato con lei.”

La sofisticata interprete di Alice Cullen ha ammesso tra le altre cose di non essere mai stata una ragazza particolarmente femminile, ma anzi di aver sempre guardato a suo fratello come modello:

“Ho sempre cercato di assomigliare a mio fratello più grande. Sono sempre stata molto cosciente di me grazie ai miei fratelli più grandi. Pensavo che fossero più carini, e che stessero facendo un sacco di esperienze prima di me.”

E in perfetto stile maschiaccio, nonostante non si direbbe affatto, ha detto di dedicare al trucco pochissimo tempo:

“Adoro avere trucco e capelli a posto, ma non ci metto più di 15 minuti, mettendomi tutto addosso senza troppe storie.”

Sarà per questo che si stressa tanto per le due ore di trucco che le servono per trasformarsi tutti i giorni in vampiro.