La BB Cream è il prodotto di bellezza del momento. Da qualche tempo, infatti, pare che non se possa fare più a meno per il make-up quotidiano. Ma che cos’è una BB Cream? Ecco spiegato: BB sta per “beauty balms” o “blemish balm”s ovvero balsamo di bellezza e antimacchia.

La BB Cream è una crema multi-funzione: in un solo prodotto di bellezza si trovano racchiusi crema idratante, primer, fondotinta e protezione solare. Le BB cream, infatti, hanno un fattore SPF non inferiore a 20, svolgono un’azione idratante, uniformano la pelle, coprono imperfezioni e macchie e donano un’aspetto luminoso.

Creata nel 1968 dalla dermatologa tedesca Christine Schrammek-Drusio per lenire, proteggere e coprire la pelle dei pazienti in seguito a interventi cosmetici, la BB cream è diventata molto popolare in Corea grazie al grande sostegno ricevuto dalle attrici più famose del panorama nazionale. Nel corso dell’ultimo anno, importanti marchi di bellezza hanno lanciato la propria versione di BB Cream sul mercato americano e ora, dopo qualche mese d’attesa, stanno arrivando anche su quello italiano.

Le formule prodotte per l’Occidente si differenziano rispetto a quelle coreane che tendono a essere più opache e tendenti al grigio; in Asia, infatti, l’ideale di bellezza è la pelle di porcellana mentre nei paesi occidentali il make-up ha il compito di donare un colorito sano e una pelle luminosa. Le BB per l’Occidente sono a metà tra crema idratante e fondotinta di media copertura e possono contenere ingredienti come acido ialuronico, vitamina C e sostanze antiossidanti.

Le BB Creams, dunque, possono essere utilizzate da sole oppure come base per il fondotinta. In genere sono disponibili in due tonalità così da poter soddisfare tutti i tipi di pelle e coloriti: l’importante è utilizzarle con parsimonia perché, se applicate in quantità eccessiva, donerà alla pelle del viso un aspetto poco naturale.

Le opinioni sulle BB Creams sono diverse: c’è chi “grida al miracolo” perché un solo prodotto ne sostituisce almeno quattro, e chi, al contrario, sostiene che non possa sostituire crema idratante e fondotinta. Usata come primer, cioè come base, è perfetta perché con la sua leggere azione coprente e lenitiva prepara la pelle per il fondotinta e il blush.

Come prodotto polivalente presente importanti vantaggi: fa risparmiare tempo per il trucco e fa risparmiare denaro. Ma funziona davvero? L’unico modo per scoprirlo è provare sulla propria pelle. Chi ha una pelle senza particolari imperfezioni può, senza dubbio, utilizzare solo la BB Cream, coloro che presentano una pelle con macchie e rossori dovranno comunque usare altri prodotti per coprire le imperfezioni e ottenere un colorito uniforme.