Belen Rodriguez e Stefano De Martino diventano delle statuette del presepe napoletano. Ma la coppia non è stata ritratta in atteggiamenti affettuosi, come forse il gossip del momento richiederebbe, ma incerottati come dopo l’incidente che li ha visti protagonisti la scorsa settimana, e sul quale sono spuntate tante teorie del complotto.

La più accreditata vorrebbe che in realtà sia stato tutto orchestrato da Frabrizio Corona, la love story tra Stefano De Martino e Belen Rodriguez ma anche l’incidente stradale. Il tutto è motivato dal fatto che le persone non hanno più fiducia in Belen, dopo le tante bugie e i gossip di cui è stata protagonista, dal video hard all’aborto, ma tant’è: ora anche lei è nel presepe napoletano.

Galleria di immagini: Belen Rodriguez, Stefano De Martino, Emma Marrone, Fabrizio Corona

Il privilegio di essere ritratta nelle statuette di San Gregorio Armeno, uno dei più suggestivi quartieri napoletani, quello dei librai ma anche e soprattutto degli artigiani del presepe, è concesso solo alle persone più in vista in un dato periodo storico e questa è la volta di Belen Rodriguez e Stefano De Martino: il ballerino è a torso nudo, mentre la soubrette indossa lo stesso abito, con farfallina in vista, che aveva a Sanremo.

L’artigiano creatore, Genny Di Virgilio, ha commentato sulla sua creazione:

«Sono i personaggi del momento per la loro love story, ma purtroppo anche per il brutto incidente che li ha visti coinvolti assieme. Un po’ di bellezza sul presepe di Napoli non guasta.»

Fonte: La Voce d’Italia.