Gli gnocchi sono un piatto che tutti amano, non solo quando si è bambini e lo si guarda come qualcosa di tanto bramato. Si dice che il giorno adatto per la preparazione sia il giovedì, ma in fondo ogni giorno è buono per queste prelibatezze. Fortunatamente, la tecnologia viene spesso in aiuto di tutte le donne che non vogliono farsi mancare nulla e anche se spesso non c’è tempo per preparare delle ricette tanto composite, il Bimby può rivelarsi molto utile. Ecco alcune idee da preparare in casa.

Tra le ricette di gnocchi che si possono preparare con il Bimby ci sono gli gnocchi di semolino con radicchio. La ricetta prevede come ingredienti per gli gnocchi il semolino di grano, il latte, il sale, la noce moscata, il burro, il parmigiano e delle uova. La salsa invece si prepara naturalmente con radicchio rosso e poi con mele verdi, scalogno, olio d’oliva, sale, pepe e burro. Il tutto va impiattato in una pirofila e cotto in forno a 180 gradi per un quarto d’ora.

Per chi ama i cibi vegetariani, ci sono gli gnocchi di ricotta al sugo di carciofi. Gli ingredienti per gli gnocchi sono prezzemolo, ricotta, parmigiano, uova, sale, pepe e farina, mentre per il sugo occorrono carciofi, scalogno, olio d’oliva, vino bianco, brodo vegetale, sale e pepe. Se lo si vuole far diventare un piatto per alimentazione onnivora, si può aggiungere della mortadella nell’impasto degli gnocchi. Gli gnocchi, dopo la preparazione vanno bolliti, e impiattati con sugo abbondante: la regola con gli gnocchi è infatti evitare di doverli rivoltare con la forchetta, perché spesso di consistenza molto fragile.

Un altro ottimo piatto vegetariano sono gli gnocchi di patate con spinaci al sugo di porcini. Per gli gnocchi occorrono patate, acqua, sale, spinaci, farina, uova e parmigiano, mentre il sugo è a base di scalogno, olio d’oliva, aglio, funghi porcini, prezzemolo, pomodori e pepe. La preparazione è la stessa della ricetta precedente, ma se si vuole preparare anche un piatto non vegetariano, nel sugo si possono prevedere anche gamberetti sgusciati.

Infine, un piatto un po’ più composito sono gli gnocchi di lenticchie con luganega. Stavolta gli ingredienti per gli gnocchi sono il cipollotto, il timo, l’olio d’oliva, patate, acqua, lenticchie rosse, farina, fecola di patate, parmigiano, sale e pepe, mentre per la salsa sono previsti luganega, cicoria, aglio, olio d’oliva, pepe e parmigiano.