Brad Pitt, in giro per il mondo con la compagna Angelina Jolie a promuovere “The Moneyball”, ha lanciato non una, ma due notizie bomba: vuole smettere di recitare fra tre anni per passare alla produzione, e non è detto che non voglia allargare ulteriormente la ciurma di sei bambini.

Tre anni perché Brad Pitt al momento ne ha 47, e la sua deadline per rimanere davanti alla telecamera potrebbe essere appunto la soglia dei 50. Ma alla domanda su cosa voglia fare dopo ha detto:

Galleria di immagini: Brad Pitt e Angelina Jolie: Giappone e Vietnam

«Lo sapessi! Mi sta davvero piacendo il versante della produzione e sviluppo delle storie e mettere insieme i pezzi. E portare storie sul piatto che altrimenti avrebbe avuto molta difficoltà a raggiungere.»

E chissà che il prepensionamento non abbia qualcosa a che vedere col fatto che Brad e la bellissima compagna Angelina Jolie non abbiano ancora chiuso i battenti per quanto riguarda il numero di figli:

«Sai, non so se abbiamo finito. Non lo so ancora. Non so.»

Per poi aggiungere qualcosa sulla sua vita familiare:

«Queste notti sono state davvero divertenti, quando uno di loro si sveglia, o quando la mattina si alzano e preparano i pancakes.»

Alla domanda se è felice, ha risposto da vero simil-guru che è diventato, almeno da quando sta con Angelina:

«Credo che la felicità sia sopravvalutata, a dire il vero. Lo credo proprio. Credo che ogni tanto sei felice, e ogni tanto non lo sei. C’è troppa pressione riguardo all’essere felici. Non so. Non mi interessa per niente. So che ogni tanto lo sarò e ogni tanto non lo sarò. Soddisfatto, in pace, questi sono più che altro obiettivi per me.»

Con una prole di sei bambini in espansione e una compagna perennemente in fuga per il mondo, molto dipende da quale sia per lui il concetto di “pace”.

Fonte: UsWeekly