Per Natale 2012 ma soprattutto per Capodanno l’attenzione non va dedicata esclusivamente ad abito e make-up ma anche ai capelli. Che siano lunghi o corti, ricci o lisci, le tendenze parlano chiaro: o raccolti in rigide code di cavallo, o in morbidi chignon, e soprattutto largo alle atmosfere retrò.

=> Scopri acconciature e make-up per le feste

Galleria di immagini: Capelli: acconciature per Capodanno

Partendo dai capelli lunghi e lisci, la coda di cavallo è un trend di bellezza rimasto inalterato per tutto l’anno, e che quindi si conferma come acconciatura ideale anche per Natale e Capodanno. Per essere un successo deve essere necessariamente una coda tiratissima, iper-lucida, da cui non deve sfuggire un solo capello, e ovviamente va tenuta alta. L’alternativa è lo chignon: sempre perfettamente tirato e magari ancorato con qualche accessorio prezioso per far brillare la capigliatura. Se alto, deve tenere insieme tutti i capelli perfettamente tirati indietro. Altrimenti si può raccogliere alla base della nuca, e in questo caso si può creare una profonda riga da una parte e raccogliere i capelli lateralmente.

Per capelli mossi o semplicemente a chi piacciano acconciature più morbide, è altrettanto trendy una coda sfilacciata, dove ciocche di capelli vengono lasciate libere di cadere ai lati del viso; in questo caso, sia per coda o chignon, l’ideale è creare un effetto volume sul capo, gonfiando la sommità. Se si vuole optare per i capelli sciolti, allora si può puntare sull’accessorio: un cerchietto pieno di dettagli brillanti per dare un’aria romantica all’acconciatura, o ancora una piega asimmetrica, con capelli tirati da una parte e lasciati morbidi e ondulati dall’altra.

=> Scopri le acconciature ideali contro la pioggia

Le onde tornano a far brillare i capelli anche per queste feste, sempre sulla scia della tendenza retrò: quindi largo a onde scolpite in perfetti anni ’20. E in questo caso anche i tagli corti, come i lunghi, trovano terreno fertile, basta usare lacca e phon per creare perfette onde ai lati del viso, che vanno dalla fronte alle orecchie, o per tutta la lunghezza della chioma. Per i capelli medio corti tendenzialmente dritti, l’ideale è un semplice taglio strutturato, con frangia pari a coprire l’intera fronte e un caschetto più lungo a incorniciare il resto del viso. Per un risultato sbarazzino ma ultra-chic.

Fonti: Beautystat, Elle