I capelli mossi sono di moda. Basta guardare la sempre bellissima Giselle Bunchen (che ha da poco annunciato l’addio alle passerelle) o Belen Rodriguez (che aprirà a Milano con Joe Bastianich, giudice di MasterChef, il ristorante Ricci) per desiderare di portare una chioma fluente e morbida come la loro che non necessita dell’aiuto di alcun parrucchiere (almeno così sembra).

In soli 10 punti ecco sintetizzati alcuni consigli strategici:

  1. Scegliete uno shampoo adatto ai capelli: provate con il Curling Shampoo di Contesta Rock Hair (acquistabile online) che ricco di oli, burri pregiati, estratti vegetali e proteine idrolizzate di mandorle dolci e riso nutre in profondità, proteggendo e rinforzano la fibra capillare e donando volume e lucentezza ai vostri capelli.
  2. Optate per un buon conditioner. Bumble and Bumble (in vendita da Sephora) propone Curl Conscious Smoothing Conditioner. Il prodotto trasforma i grovigli in ricci grazie a un’idratazione estremamente delicata per i capelli fini, ma sufficientemente penetrante per quelli spessi. Un must per chiunque abbia capelli ricci naturali (o trattati chimicamente).
  3. Senza crema modellante non si avranno mai i capelli voluminosi. Tigi Curlesque Curls Rock Amplifier è una crema modellante per ricci. Grazie  ad oli essenziali e ingredienti che proteggono dai danni del calore la texture naturale è intensificata e i ricci sono definiti, nutriti, brillanti con onde fluenti. Si consiglia di utilizzare dopo shampoo e conditioner.
  4. Ultimate la piega con il finishing Foxy Curls Spray di Bed Head by Tigi: ricci nitidi come su uno schermo ad alta definizione. Definisce e separa i ricci e combatte l’effetto crespo.
  5. Volete creare una massa capillare corposa da vedere, sentire e toccare? Allora Garnier fa per Voi.  Il consiglio è la maschera Densi & Corposi che con la sua formula arricchita di Fibra-Cyclane™ e Melograno, è perfetta per avere capelli pieni, più spessi, dal tocco vellutato e dal movimento fluido.
  6. Dopo la cura del capello, dedichiamoci all’atto pratico. Avete i bigodini in casa? Una volta lavati i capelli con uno shampoo volumizzante, prendeteli ciocca per ciocca e arrotolateli sul bigodino fermandoli con un ferrettino. Asciugateli in modo naturale e fissateli poi con uno spray.
  7. Amanti della piastra? Utilizzatelo su capelli asciutti stando attente a non utilizzarlo su capelli appena trattati con prodotti chimici.
  8. Avete in casa i becchi per capelli? Munitevi di fissante, avvolgete le ciocche fermandole con le mollettine metalliche e asciugateli con il phon.
  9. Un rimedio naturale? Farvi una treccia di notte. A seconda dell’effetto che desiderate optate per una, due, tre trecce.
  10. E infine asciugate i capelli a testa giù con l’aiuto di un diffusore stando attente a non indirizzare il getto di calore direttamente sulle punte, che si danneggerebbero a causa del calore.