Dopo aver partorito il corpo della donna deve provvedere a ripristinare le funzioni preesistenti prima dell’inizio della gravidanza. Solitamente il ritorno del ciclo avviene dopo 6 settimane dal parto e questa fase prende il nome di puerperio. In caso di allattamento, però, questo periodo può allungarsi moltissimo fino ad arrivare anche ad un anno, a seconda dei casi.

Non vanno confuse come mestruazioni, invece, le perdite che si verificano dopo il parto e ancora per un paio di settimane, dal momento che queste sono frammenti di rivestimento uterino e sangue che vengono ancora espulsi dall’utero.

Galleria di immagini: Creme da usare in gravidanza: la nuova gamma di Lush, le foto