Ogni anno, con l’avvicinarsi delle festività, in molti si domandano come decorare l’albero di Natale: se, infatti, tanti proseguono le abitudini di famiglia utilizzando sempre le stesse palline e decorazioni anno dopo anno, altri vorrebbero un albero di Natale che si discosti dalla tradizione, che sia innovativo, in grado di stupire gli ospiti e di cogliere le tendenze del momento.

Ecco, allora, in base ai trend attuali, come decorare l’albero di Natale grazie a 5 ispirazioni per essere innovativi.

  1. Barocco. L’ispirazione barocca viene da lontano, dai fasti delle corti, dai ricevimenti con dame dalle gonne ingombranti, con sorrisi celati dietro ventagli di piume, da ori e lustrini esibiti senza ritrosia. Un albero barocco, dunque, si riempie – e tanto, al limite del possibile – di grandi fiori di stoffa brillanti e lucidi, di piume, di nastri di seta, nei colori oro, viola, verde smeraldo, blu e fucsia.
  2. Arcobaleno. Molto d’effetto, questo tipo di decorazione prevede che l’albero venga diviso in zone orizzontali colorate con le sfumature dell’arcobaleno. Procuratevi palline di varie fogge ma della stessa sfumatura di colore e, partendo dal basso, create una striscia di palline rosse, seguita da una arancio, poi gialla, verde, blu e viola in cima.
  3. Bianco e nero. Questo albero può essere declinato in diverse maniere, ma il suo fascino resta indiscusso, sobrio, innovativo ed elegante: acquistate palline, figure e decorazioni esclusivamente bianche e nere e posizionatele sull’albero classico, o preferibilmente su un abete sintetico bianco. Si può sviluppare anche il tema in chiave geometrica, per un albero particolarmente contemporaneo.
  4. Hi-tech. Cosa c’è di più innovativo della tecnologia, sempre più presente nelle nostre vite? Trasformate l’albero di Natale in un totem dell’era contemporanea grazie a palline create dalle stampanti 3D, con luci a led dalle performance uniche, con decorazioni a forma di albero o stella nate dal riciclo di vecchi cd o di circuiti ritagliati.
  5. Shabby chic. Si tratta di una delle tendenze che più hanno sovvertito gli stili dell’arredamento negli ultimi anni: l’albero shabby chic è in grado di unire l’ammirazione per le tradizioni con un nuovo gusto estetico. Via libera dunque a pizzi, piccole gabbiette, decorazioni in legno bianche e anticate, per stupire gli ospiti con un’innovazione che fa sentire però subito a casa.