La potatura della vite si inizia quando il vigneto ha perso le sue foglie e continua per tutta la stagione invernale. Si concentra, quindi soprattutto nei periodi di gennaio e febbraio. A seconda delle dimensioni del vigneto, ovviamente variano i tempi necessari per riuscire a portare a termine questa operazione. Esistono tantissimi metodi per potare la vita: il metodo Guyot semplice, che prevede di eliminare i tralci vecchi ad eccezione di quello più vigoroso che viene solo accorciato; il metodo a cordone speronato, che prevede di legare i tralci per farli crescere in maniera orizzontale.

Galleria di immagini: Vinitaly 2014, oltre al vino c'è la grappa