Prendersi cura dei capelli è un gesto fondamentale per ogni donna, soprattutto quando questi sono spenti, opachi e sfibrati. Si tratta infatti non solo di un gesto di bellezza ma di una attenzione nei confronti della salute del capello che quando è stressato sia dall’interno per mancanza di alcuni elementi che esternamente a causa di lavaggi frequenti, sole e phon, reagisce con doppie punte ed uno spiacevole effetto stoppa.

Come fare dunque per prendersi cura dei capelli rovinati anche a casa e non solo dal parrucchiere? Il primo passo fondamentale è quello di porre molta attenzione al lavaggio che deve essere fatto con uno shampoo non aggressivo, neutro oppure specifico per capelli sfibrati e deboli. Il prodotto va diluito con acqua e non bisogna strofinare troppo i capelli. Dopo il risciacquo con acqua tiepida si passa al balsamo.

=>LEGGI anche: capelli sani con le giuste cure

In commercio esistono molti prodotti specifici, scegliere quindi una crema dopo shampoo emolliente e ricostituente. Lasciare agire qualche minuto per permettere alle sostanze nutritive di penetrare a fondo nella fibra capillare. Prima di passare allo styling si può utilizzare un olio alla cheratina da passare sulle punte per proteggerle dal calore del phon.

L’olio è infatti un ottimo alleato contro i capelli spenti e sfibrati in quanto li idrata in profondità, richiude le squame e li rende più morbidi e lucenti donandogli anche un piacevole profumo. Una volta alla settimana si può fare un impacco a base di olio di macassar da tenere da un minimo di 30 minuti fino a tutta la notte per un vero e proprio trattamento ristrutturante.

=>LEGGI anche: curare i capelli con l’olio

La piega è uno dei momenti più delicati per i capelli: piastra, arricciacapelli e phon sono un attacco diretto alla salute dei capelli a causa dell’elevato calore che disidrata le fibre e stressa le punte. Utilizzare sempre dei prodotti protettivi, un grado di calore medio e il diffusore per proteggere le punte.

Infine per mantenere i capelli in salute si può ricorrere all’uso di integratori a base di miglio, zinco, flavonoidi e vitamine C ed E, Omega 3 e 6. Basta una capsula al giorno per un periodo che può durare da 30 a 60 giorni e capelli, unghie e pelle ne trarranno subito visibili benefici.