Ormai ve lo starete chiedendo anche voi: cosa fare a Milano nel weekend del 9-11 febbraio? La risposta, va da sé, proviamo a darvela noi, con una selezione di proposte diverse ma tutte assolutamente imperdibili.

A pochi giorni da San Valentino, Milano festeggia gli innamorati con un evento speciale e davvero curioso: parliamo del Festival dell’Amore, che porterà al Base Milano di Via Bergognone una serie di appuntamenti e incontri, anche con personaggi celebri, tutti dedicati al sentimento per eccellenza.

Tra gli eventi food da non perdere, invece, segnaliamo il Festival del Rum ma anche il Mese del Cioccolato, inaugurato in questi giorni da Eataly Smeraldo, per la gioia di tutti i golosi. Non mancano naturalmente gli appuntamenti con la cultura, come la nuova mostra fotografica allestita in Triennale e dedicata agli affascinanti paesaggi dell’Artico.

Ecco allora qualche idea su cosa fare a Milano nel weekend del 9-11 febbraio.

Una degustazione di rum

In un’unica sala di 800 mq è possibile esplorare uno dei distillati più iconici di sempre: il rum, a cui Milano dedica un Festival d’eccezione. All’interno dell’Hotel Marriott sarà infatti possibile degustare rum differenti, in grado di soddisfare i gusti di ciascuno: da quelli a lungo invecchiamento ai rum molto rari di distillerie non più esistenti, per un’esperienza davvero insolita. Naturalmente sarà possibile anche acquistare il proprio rum preferito, scegliendo tra 1000 etichette presenti.

Il 10 febbraio, dalle 14 alle 24. Hotel Marriott, Via Washington 66. Ingresso libero.

Foto: Facebook @roomfestival

Il Festival dedicato all’amore

E visto che San Valentino è ormai alle porte, impossibile perdere l’appuntamento al BASE Milano con il Festival dell’Amore, da venerdì 9 a domenica 11 febbraio. Un ricco palinsesto di iniziative e appuntamenti, tutti dedicati alla celebrazione del sentimento per antonomasia, nelle sue mille declinazioni. Tra installazioni, letture a tema, incontri con filosofi ed artisti e persino la possibilità di passare una notte a guardare film romantici… su un letto! Tra i personaggi noti che interverranno, la vulcanica Bebe Vio, Morgan, Melissa P. e Arisa.

Festival dell’Amore. Venerdì dalle 19,30; sabato dalle 15,30; domenica dalle 11. Base Milano Via Bergognone 34. Ingresso gratuito.

Foto: base.milano.it

Un viaggio all’Artico

Inaugurata l’8 febbraio alla Triennale di Milano, la mostra fotografica Artico. Ultima frontiera è un magnifico tributo a uno degli ultimi ambienti naturali non ancora sfruttati dall’uomo e tuttavia a rischio per il pericolo incombente del riscaldamento globale. L’esposizione vuole infatti essere anche il punto di partenza per una riflessione approfondita sul tema della dialettica tra natura e civiltà. La mostra, curata da Denis Curti e Marina Aliverti, presenta oltre 60 immagini, rigorosamente in bianco e nero e di grande formato, di tre maestri della fotografia di reportage, quali Ragnar Axelsson (Islanda, 1958), Carsten Egevang (Danimarca, 1969) e Paolo Solari Bozzi (Roma, 1957).

Fino al 25 marzo Alla Triennale, Viale Alemagna 6. Dalle ore 10,30 alle 20,30. Ingresso gratuito.

Last Days of the Arctic, Photos © Ragnar Axelsson, www.RAX.is 2010. courtesy: ufficio stampa

Tutti cantano Sanremo… anche a Milano!

Gli affezionali del Festival che non si perdono un’edizione e che amano condividere l’attesa della finale in compagnia possono contare su alcune iniziative dedicate. Venerdì e sabato, infatti, al Mare Culturale Urbano, si assiste alla diretta della 68esima edizione del Festival tra esperti di musica, ospiti e scommesse. In occasione della kermesse, la gelateria Gusto 17 di Via Savona 17, invece, proporrà dei gusti di gelato in Limited Edition, tutti dedicati al Festival: si va da “Montagne verdi” a base di amaretti e pistacchio fino a “24mila baci” a base di bacio, of course, e crumble di nocciola. Da assaporare in gelateria o da ordinare a casa per godersi la finale sul divano.

foto: Facebook @Gusto17IlGelato

Un break nel nuovo caffè letterario

Per chi ha voglia di cominciare il weekend con una colazione speciale, invece, da provare il nuovo caffè letterario aperto in zona Ticinese. In una location di design, che si ispira al libro Walden di Thoreau, si possono gustare delle deliziose proposte nel bistrot veg ma anche sfogliare libri e riviste. Tanti anche gli eventi in programma.

Walden, Via Vetere 14. Aperto da lunedì a domenica dalle 9 alle 22.

La mostra di Toulouse-Lautrec

Ultima chiamata anche per la mostra dedicata a Henri de Toulouse-Lautrec, a Palazzo reale fino 18 febbraio. Il progetto espositivo, articolato in sezioni tematiche, si propone di guidare i visitatori alla scoperta del  fascino e dell’importanza artistica del pittore bohémien che, senza aderire mai a una scuola, seppe costruire un nuovo e provocatorio realismo. In mostra saranno esposte oltre 250 opere di Toulouse-Lautrec, con ben 35 dipinti, oltre a litografie, acqueforti e la serie completa di tutti i 22 manifesti realizzati dall’artista ‘maledetto’, provenienti dal Musée Toulouse-Lautrec di Albi e da importanti musei e collezioni internazionali come la Tate Modern di Londra.

Fino al 18 febbraio. Dalle 9 e 30 alle 19,30, sabato fino alle 22,30. Palazzo Reale, Piazza del duomo 12. Biglietto 12 euro.

Foto: palazzorealemilano.it

Cioccolato, mon amour

Al cioccolato, si sa, è difficile resistere. Per i più golosi, ma non solo, ecco allora un appuntamento da segnare in agenda. Si tratta del Mese del cioccolato organizzato da Eataly Smeraldo a partire dall’11 febbraio. All’interno del punto vendita, infatti, sarà possibile partecipare a corsi, incontri e showcooking, oltre che regalarsi delle piacevoli degustazioni, tutte a base di cioccolato finissimo, proposto da aziende leader del settore.

Dalle’11 febbraio al 29 marzo da Eataly Smeraldo in Piazza XXV Aprile 1. Ingresso libero.

Foto: eataly.net