I giorni prima di Natale, tra la corsa ai regali e gli ultimi preparativi per la vigilia, possono essere alquanto folli nella capitale e per sopravvivere al traffico organizzate per tempo cosa fare a Roma nel weekend del 15-17 dicembre.

Come sempre le proposte sono tante e capaci di soddisfare esigenze e gusti diversi, da mostre di arte a spettacoli teatrali, per grandi e per bambini, fino a concerti e giornate di shopping sfrenato.

Malgrado le temperature miti, qualche previsto acquazzone potrebbe rovinare passeggiate e visite guidate, che sarebbero invece da programmare per domenica, giornata di sole pieno. Come ogni settimana, ecco la selezione di proposte di arte, musica, teatro e shopping per il weekend a Roma.

Filippo Palizzi alla GNAM

Apre le porte al pubblico venerdì presso la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, l’esposizione “Filippo Palizzi.L’universo incontaminato di un artista a metà ‘800“, a cura di Chiara Stefani, una selezione di circa un centinaio di opere – tra dipinti e studi, talvolta non finiti – restaurate per questa occasione insieme alle cornici originali, ora nuovamente abbinate alle opere che ne erano prive. Cieli stellati, boschi, prati fioriti e ricche sorgenti, animali dallo sguardo innocente colti nella loro calma quotidianità e presenze umane in sintonia con la natura.

Viale delle Belle Arti, 131. Dal martedì alla domenica, dalle 8.30 alle 19.30. Biglietto da 15 a 10 euro

Bambini a teatro

In occasione della rassegna “Infanzie in gioco 2017/18”, domenica a Centrale Preneste Teatro va in scena lo spettacolo “Strega Bistrega“, adatto dai 3 ai 10 anni. La regia è di Tiziana Lucattini, il testo di Fabio Traversa, l’interpretazione è affidata a Cora Presezzi e Fabio Traversa e, in video, a Dawid Job Wasiulewski Rocca. La protagonista dello spettacolo è una strega ostinatamente ignorante, una sopravvissuta di una tradizione stregonesca antica e superata. Deve trovare da mangiare e non è facile. C’è una figlia ignorante anche lei, ma curiosa.

Via Alberto da Giussano, 58. Ore 16.30. Biglietto: 5 euro

Drusilla all’Auditorium Parco della Musica

Per Natale all’Auditorium, Drusilla Foer torna in scena sabato alla Sala Petrassi con “Eleganzissima”, il recital in cui il racconto, le canzoni e la musica dal vivo creano un flusso unico di eleganza e spirito che hanno rari riferimenti nel mondo teatrale se non, forse, l’irraggiungibile Paolo Poli o la musa di Almodovar Rossy de Palma. Madame Foer, protagonista del recital, racconta, in un’alternanza di humour sagace e di malinconia commovente, aneddoti tratti dalla propria vita straordinaria.

Viale Pietro da Coubertin, 30. Ore 16. Biglietto da 35 a 30 euro

Action/Reaction al Macro

Al Macro di via Nizza continua fino al 21 dicembre “Action/Reaction. Arte Urbana e Street Art a Roma“: quattro giornate di incontri, proiezioni e immagini. Le giornate si concentrano sui differenti aspetti e sulle problematiche legate al fenomeno dell’arte urbana, nelle strade ma anche negli spazi istituzionali come il museo e le biblioteche. L’intento è di dar vita a un appuntamento con cadenza annuale, volto all’analisi e al monitoraggio delle esperienze capitoline nel campo dell’arte urbana, attraverso un confronto tra studiosi, artisti, esperti del settore del mondo universitario, accademico e dell’associazionismo culturale.

Via Nizza, 138. Da martedì a domenica dalle ore 10.30 alle 19.30. Biglietti da 9 a 6 euro

Musica al museo

Serata musicale dal sapore natalizio ai Musei Capitolini durante l’apertura straordinaria di sabato. L’Accademia Nazionale di Santa Cecilia con i giovani della JuniOrchestra e della Cantoria sarà protagonista di un evento che accoglierà il pubblico con una ricca selezione di brani di musica classica e di canzoni natalizie tradizionali e rivisitate in chiave swing. Dalle 20 alle 24nell’Esedra di Marco Aurelio, nel Salone di Palazzo Nuovo e nella Sala Pietro da Cortona si alterneranno i concerti di un quintetto di fiati, di un ensemble di archi della JuniOrchestra diretto da Simone Genuini e della Cantoria dell’Accademia diretta da Massimiliano Tonsini con l’accompagnamento di pianoforte, contrabbasso e batteria.

Piazza del Campidoglio. Dalle 20 alle 24. Ingresso 1 euro

Birre sotto l’albero

Torna la rassegna dedicata alle birre natalizie giunta ormai alla undicesima edizione: via Benedetta si trasforma nel weekend nel villaggio di Babbo Natale di tutti gli appassionati di birra, con decine di proposte a tema divise tra i locali Ma che siete venuti a fà e Bir&fud. Ovviamente ci sarà l’immancabile Stille Nacht di De Dolle alla spina, insieme a tante altre chicche provenienti da tutto il mondo, con l’Italia in pole position, con rarità brassicole nazionali (da Bir&Fud) e internazionali (da Ma Che Ce Siete Venuti a Fa’) mentre dalle ore 10:00 alle ore 12:00 di domenica si ripropone l’English Breakfast al Bir&Fud.

Via Benedetta

Richard II al Teatro Nazionale

Il ritorno di uno dei maestri protagonisti della scena internazionale segna la stagione del Teatro di Roma: Peter Stein presenta “Richard II” di William Shakespeare, con Maddalena Crippa nei panni maschili del re d’Inghilterra, dissoluto e insieme fragile, ben coadiuvata da una nutrita compagnia di interpreti, in questa osservazione cristallina nell’ossessione del potere che debutta al Teatro Nazionale in collaborazione con l’Opera di Roma.

Via del Viminale, 51. Venerdì ore 21, sabato ore 19, domenica ore 17. Biglietti da 32 a 11 euro

Passeggiate fotografiche romane

Tre giornate di Passeggiate Fotografiche in città promosse dal MiBACT in collaborazione con l’Assessorato alla Crescita culturale di Roma. Da venerdì a domenica in programma, cinque percorsi: da Villa Albani a San Lorenzo (venerdì 15), dal Vittoriano al Ghetto, dal Pigneto a Torpignattara (sabato 16), da Valle Giulia al Palazzaccio e da Trastevere a San Paolo (domenica 17). Un palinsesto diffuso per avvicinare tutti i cittadini alla fotografia quale strumento di memoria, forma di espressione artistica e linguaggio contemporaneo.

Percorsi gratuiti. Per consultare tutti gli eventi in programma www.beniculturali.it/pfr

The Mystic Jungle Tribe

Al Coropuna, sabato si balla con i Mystic Jungle Tribe, una band di musica elettronica formata da: Dario di Pace (Mystic Jungle), Raffaele Arcella (Whodamanny) e Enrico Fierro (Milord). Momenti di astrazione quasi “fourth world” e poi bombardamenti jazz-funk dallo swing micidiale, in un ammaliante psichedelia mediterranea, tra concept su relax mistici a Capri, sul Sole sun-raesco o sul Plenilunio.

Via di Pietralata, 149b. Dalle ore 21. Ingresso gratuito

Art à porter alla dolceVita Gallery

Fino al 22 dicembre, la dolceVita Gallery si trasforma per regalare al pubblico una shopping experience natalizia fuori dal comune. L’arte, in tutte le sue forme, incontra la moda e il design, creando dei connubi surreali. Oltre agli abiti e agli accessori, via libera al design grazie ai complementi d’arredo incantati di RominDesign, ai LuMicini e a tutta la collezione di gatti-ceramica delle lampade di Computarte e alle sedute sinuose di Sand & Birch Studio. Non manca poi lo zampino di Sul filo dell’arte, pronto a farci volare grazie al potere dello Urban Knitting.

Via Palermo, 41. Sabato dalle 13 alle 21. Domenica chiuso. Ingresso libero