Lavare il viso ogni giorno con acqua e sapone aiuta a pulirlo, ma non sempre a prendersene cura, in quanto il sapone tende a seccare la pelle (o, nel caso in cui vi fossero tracce di silicone o derivati, a renderla più grassa): per questo è importante utilizzare detergenti viso che proteggano la bellezza della cute.

Ecco come scegliere i migliori detergenti viso per ogni tipologia di pelle.

  • Pelle grassa, impura, con tendenza acneica: i detergenti viso ideali per la pelle grassa dovranno essere in grado di purificare e idratare gli strati della cute superficiali, così da combattere la proliferazione batterica e favorire la chiusura dei follicoli. Per una pelle grassa e acneica, è inoltre importante scegliere prodotti cosmetici in grado di equilibrare l’attività delle ghiandole sebacee che, a causa dello stress, è alterata. In questo caso, oltre all’utilizzo di detergenti viso, è importante integrare anche con un uso settimanale di esfolianti che siano in grado di permettere il rinnovamento cellulare e, dunque, la fioritura di una pelle più pulita.
  • Pelle secca: scegliere i detergenti viso per la pelle secca richiede maggiore attenzione, soprattutto perché è necessario andare alla ricerca di un trattamento cosmetico intensivo capace di aumentare la percentuale di acqua nei primi strati della cute, sia di nutrire in profondità. Per questo, nella scelta dei detergenti viso, è importante far sì che essi contengano sostanze umettanti e gelificanti come la glicerina e le proteine della seta; cosmetici emollienti, come olii e burri vegetali, capaci di idratare riducendo il rischio di evaporazione dell’acqua dalla pelle; sostanze filmogene, come l’olio di vasellina ed, infine, contenuti apistici come la cera d’api o il miele, che hanno proprietà emollienti ed ammorbidenti, nonché lenitive.
  • Pelle normale: i detergenti viso dedicati alla pelle normale sono quelli più facili da trovare anche nei classici supermercati (e non in farmacia, come nei casi di pelle grassa o secca). In questo caso, essi dovranno agire semplicemente per permettere alla pelle di essere stabile il più possibile, cercando di raggiungere il maggior grado di perfezione. In questo caso, tuttavia, sono consigliati detergenti viso che attenuino eventuali impurità naturali.
  • Pelle mista: scegliere detergenti viso per pelli miste è altamente complicato e, seppur sembri banale, è estremamente consigliato il consulto medico di uno specialista o di un dermatologo. In questo caso è necessario utilizzare prodotti che non appesantiscano le zone grasse e che non sfibrino quelle secche. Insomma, è importante optare per una soluzione più specializzata.
  • Pelle sensibile: infine, per scegliere i detergenti viso per le pelli sensibili, è importante scegliere prodotti che siano anallergici e privi di sostanze chimiche che possano deturpare la bellezza del viso. Dunque, i cosmetici dovranno essere scelti con cura. Preferibile optare per detergenti delicati per evitare di subire lo stiramento della pelle, desquamazione, secchezza e arrossamento.