Al terzo posto ci sono i ristoranti, al secondo i trattamenti relax e al primo, insuperabile posto, con un distacco netto, c’è lui: lo shopping.

Fare acquisti è stato, è, e rimarrà il più grande piacere delle donne. Lo conferma un sondaggio realizzato da Diners Club Italia. Il 54% delle donne intervistate ha assegnato allo shopping la medaglia d’oro come miglior passatempo.

In barba all’ovvietà per noi donne, il sondaggio online rivela anche quali sono i motivi che ci spingono a comprare: a differenza degli uomini, che spendono per necessità, i nostri trampolini da cui tuffarci a bomba negli acquisti sono il desiderio di ottenere un’immediata gratificazione personale (29%), che va a braccetto con il piacere di avere cose nuove (28%), seguiti da un più che legittimo 19% che sente il bisogno di evadere e compensare le frustrazioni quotidiane.

Spendiamo un 10% in viaggi e intrattenimenti vari, ma cosa preferiamo comprare? Ovviamente vestiti e accessori, a cui destiniamo il 65% del nostro budget.

Impossibile dare torto alle intervistate. Chi di noi non ha sognato, almeno una volta nella vita, di essere la protagonista di uno di quei film in cui, dopo una partenza turbolenta, in cui si inanellano disastri vari e si collezionano una serie di “sfighe”, si arriva all’happy end, con la promessa d’amore dell’uomo che si desiderava dall’inizio, passando per l’emozionante scena in cui si entra nel negozio di vestiti più glamour della città, parte una musica scatenata in sottofondo, e si prova ogni singolo capo, uscendo ed entrando dal camerino, sfilando come star per ogni abito bello e facendo smorfie per accompagnare le mise più eccentriche? Il tutto mentre proprio lui, l’uomo dei nostri sogni, siede di fronte a noi, ride di ogni nostra espressione buffa, fa il pollice verso per ogni abito che ci rende goffe e il suo sguardo si illumina nel momento in cui usciamo con l’abito perfetto, facciamo una giravolta su noi stesse e i nostri occhi incontrano i suoi?

Senza dimenticare che, nella maggior parte di questi film, si esce dal negozio con l’abito perfetto, accompagnato da una bel seguito di accessori e vestiti che sostituiranno almeno la metà del nostro guardaroba.

Che ne dite, come regina evergreen di questo “sport decisamente femminile”, la splendida Vivian di Pretty Woman mentre si dedica a uno shopping, come diceva Richard Gere, spudorato?