Se si punta a una promozione o a un aumento di stipendio bisogna sapere come vestirsi per fare carriera. Rispettare determinate regole di dress code e soprattutto di bon ton, anche se può sembrare scontato, è fondamentale sul posto di lavoro.

La prima cosa da tenere a mente è quella di non strafare. Rimanere nell’anonimato per il proprio modo di vestire è un’ottima strategia per far notare le proprie doti lavorative.

Ecco, allora, come vestirsi per fare carriera, cosa indossare e cosa evitare in ufficio.

  • Sì alla classicità, no all’eccentricità.
  • I colori da prediligere sono quelli scuri. I toni del grigio, nero e marron bruciato pare abbiano un effetto rilassante mentre si svolgono le proprie mansioni. Le tonalità pastello non sono da meno, ma vanno mixate sapientemente. Mai osare un total look troppo chiaro, l’effetto bon bon è dietro l’angolo.
  • Il jeans è concesso, ma per avviare la carriera deve essere portato in maniera austera. Sì dunque a blazer e giacche alla coreana portate su camicie dal taglio maschile. Anche una camicia con fiocco può rendere meno casual il vostro paio di jeans, ma in questo caso non dimenticate di abbinarci una scarpa col tacco. Prediligete un jeans modello flare o a palazzo e cercate di evitare gli skinny.
  • Un tailleur è sempre una scelta indovinata. Se optate per un modello con pantalone, cercate di sdrammatizzare il vostro outfit con un foulard colorato. Se la vostra scelta, invece, ricade su un modello con gonna, ricordate che l’orlo deve arrivare almeno all’altezza del ginocchio, non più sopra.
  • I vestiti sono ammessi, ma mai senza maniche. Se nel vostro armadio pullulano abiti di questo genere e non volete rinunciarvi a lavoro, potete ovviare il problema indossandoli sopra una camicetta. In questo modo, oltre ad essere estremamente di tendenza, eviterete in maniera chic il problema delle braccia nude.
  • Anche la scelta delle scarpe, diventa in  questo caso fondamentale. Sì ai tacchi ma non a spillo e soprattutto cercate di evitare modelli troppo elaborati. Uno stivaletto con tacco grosso sarà perfetto sotto al vostro pantalone a palazzo, mentre una décolleté avrà l’effetto desiderato sotto la gonna. Le francesine, i mocassini o le loafer sono delle ottime scelte e sono facilmente abbinabili a qualunque tipo di look.