Non è stato il debutto che tutti si attendevano, quello di Elisabetta Canalis a “Dancing With The Stars“. Secondo quanto riporta il Daily Mail, che titola impietosamente “Il sesso non vende”, l’ex velina ha totalizzato il punteggio più basso di tutte le esibizioni della prima puntata del “Ballando con le stelle” americano.

Ma non è detta l’ultima parola per l’ex compagna di George Clooney, perché il verdetto del pubblico verrà reso noto solo questa sera e potrebbe, così, ribaltare il voto dei giudici.

Galleria di immagini: Elisabetta Canalis, debutto a Dancing With The Stars

Elisabetta, nel tentativo di impressionare i giurati con un seducente balletto con protagonista un letto, e il suo compagno Val Chmerkovskiy hanno totalizzato solo 15 punti sui 30 disponibili. La motivazione? La Canalis dovrebbe uscire dal ruolo di modella per “sentire” al meglio la musica, in questo caso quella di “Last Friday Night” di Katy Perry.

Parole dai giudici non certo lusinghiere per Elisabetta, considerata già da tempo una delle papabili alla vittoria e, quindi, un nome su cui gli States avrebbero puntato a occhi chiusi. Il giudice Len Goodman ha così commentato:

“È stato molto fragile. Hai perso confidenza e tutto è stato molto debole”.

Stesso pensiero severo da Carrie Ann, che ha redarguito l’ex velina sulle sue doti:

“Devi canalizzare la modella che c’è in te. E lo devi fare a suon di musica”.

Elisabetta era visibilmente dispiaciuta per la negatività della sua esibizione, ma ha comunque sottolineato l’importanza e la fortuna di partecipare a un programma come “Dancing With The Stars“, perché potrebbe essere foriero di un’appagante carriera a stelle e strisce:

“Molte persone mi identificano per la mia passata vita privata. Ma “Dancing With The Stars” è come un sogno che diventa realtà, il sogno di lavorare negli Stati Uniti”.

Le vere rivelazioni della serata, invece, sono state Chaz Bono, la figlia ex transgender di Cher, e Rob Kardashian, fratello della bellissima Kim.

Fonte: Daily Mail.