Da quando è stata eletta Miss Italia, Alice Sabatini è entrata nell’occhio del ciclone e continua ad attirare su di sé critiche interminabili. Tutto è partito nella serata finale quando, interrogata da Claudio Amendola, ha lanciato una dichiarazione che di certo non è passata inosservata:

Avrei voluto esser nata nel 1942 per vivere la Seconda Guerra mondiale, tanto il militare non l’avrei fatto perché sono donna”.

Parole che hanno immediatamente innescato l’ironia del popolo web e che hanno spinto l’inviato di “Striscia la notizia” Valerio Staffelli a consegnarle un meritatissimo Tapiro D’Oro. Peccato che la miss abbia, però, peggiorato la sua posizione con un’ennesima risposta fuori luogo data al giornalista dopo la domanda circa il suo personaggio preferito nella storia italiana:

“Tra i tanti personaggi della storia italiana, lei avrà qualcuno che ammira particolarmente, no? A scuola avrà letto qualche libro… Mi dica un personaggio importante che le è particolarmente piaciuto e al quale si è affezionata”.

Dopo un primo tentennamento Alice ha, così, sputato il rospo pronunciando a mezza bocca il nome di Michael Jordan, celebre cestista americano e star dei Chicago Bulls. Risposta meno azzeccata non poteva esserci in quanto Jordan è risaputamente uno dei più grandi giocatori di basket ma nulla ha a che fare con la storia italiana.

Galleria di immagini: Miss Italia: i meme più esilaranti della rete

Insomma, la Sabatini ha incassato un’altra figuraccia che non poteva non essere puntualizzata da Staffelli il quale, con espressione sorniona, le ha consegnato un Tapiro più che meritato.