Torna dal 15 al 23 novembre una delle manifestazioni più dolci dell’anno: la Festa del Torrone di Cremona.

Un calendario pieno di eventi tra spettacoli, show cooking, laboratori per bambini, degustazioni e musica live trasformerà il centro della città lombarda in un grande salone del gusto a cielo aperto, il tutto patrocinato da Expo 2015 e Regione Lombardia, e realizzato in collaborazione con Provincia, Comune e Camera di Commercio di Cremona. Più di 150 produttori di torrone in Italia e nel mondo, dai piccoli artigiani alle aziende storiche, prenderanno parte all’evento con tantissime iniziative per le vie di Cremona.

Per la parte storica si ricorderanno le antiche radici del dolce cremonese con un corteo di 150 figuranti che sfilerà tra le vie della città tra acrobazie e musica. Torneranno poi il Palio del Torrone – una gara in cui ogni arciere rappresenterà una città lombarda e sarà accompagnato dalla propria dama – e “torneo del torrone”: un viaggio su una vera locomotiva a vapore che le Ferrovie Turistiche Italiane metteranno a disposizione per raggiungere Cremona da Milano Lambrate.

Per il gusto ci saranno moltissime degustazioni per le vie della città nonché presentazioni di torroni speciali e ricette particolari dedicate al dolce lombardo, per passare poi agli show cooking d’autore con nomi come di grandi nomi come Iginio Massari, Alberto Naponi e Maurizio Santin, che vedranno sfidarsi decine di pasticcieri e maestri gelatieri, ma anche i più piccoli, nei contest più disparati.

Sempre per i più piccoli ci saranno dei laboratori artistici interattivi per imparare giocando i segreti del torrone: il tutto attraverso cacce al tesoro, film, fiabe, fumetti, sfide di disegno tra carta, colori e tablet di ultima generazione. La musica sarà la grande protagonista grazie a Marching Band e spettacoli itineranti rallegreranno la giornata per le vie della città. In Piazza del Comune verrà celebrata invece la “Musa della Musica”, con un’esibizione unica di coreografie del corpo di ballo, eleganti danzatori su trampoli.

La Festa del Torrone di quest’anno diventerà anche digitale con una rassegna speciale di eventi  “Se il futuro è smart” dedicati all’innovazione. Verranno coinvolti inoltre un centinaio di food blogger che saranno impegnati nella preparazione di piatti a base di torrone e sarà presente anche l’IBM Watson, il più avanzato sistema di intelligenza artificiale che interagisce con l’uomo e reinterpreta le ricette in maniera originale. Sarà allestito anche uno spazio con smartphone, tablet e PC in cui i partecipanti saranno accolti da studenti del Politecnico di Milano che illustreranno loro in 5 minuti come si utilizzano i principali social network. È possibile seguire l’intera iniziativa seguendo il racconto dei redattori su tutti i social tramite l’hashtag #festadeltorrone.

photo credit: Mirka23 via photopin cc