Se avete già pensato a fare i regali e addobbare l’albero, non vi resta che rilassarvi davanti alla tv con un film di Natale scelto, of course, fra i grandi classici del periodo delle feste, tra cui trovare proposte per tutti i gusti, dai film romantici a quelli americani, dalle pellicole per bambini a quelle divertenti.

Niente più di un film, infatti, sarà in grado di riaccendere in casa tutta la magia del Natale, facendo sognare i piccoli e facendo tornare bambino anche chi non lo è più.

Tra mitiche avventure che vedono come protagonista Santa Claus, la cui storia si intreccia a quella di tanti personaggi diversi, fino ai classici della letteratura rivisti in chiave cinematografica e riproposti nel periodo natalizio, ce n’è davvero per tutti.

Bastano un divano, una copertina, un po’ di popcorn e in un attimo è già Natale. Pronti? Ecco allora i grandi classici da vedere e ri-vedere nel periodo delle feste.

  • Miracolo sulla 34. Risale al 1947 ed è infatti considerato uno dei primi grandi classici dedicati al Natale. Al centro, la storia dell’anziano Kris che, assunto ai grandi magazzini per vestire i panni di Babbo Natale e intrattenere i bambini, finisce per immedesimarsi talmente tanto nel personaggio da credersi il vero Santa Claus. Un film da non perdere dedicato a tutti quelli che ancora credono nella magia del Natale.
  • Fuga dal Natale. Tra i classici più divertenti del periodo natalizio c’è anche questa commedia del 2004 che vede protagonista un padre di famiglia stanco del solito consumismo tipico del Natale e per questo deciso a “fuggire dalle feste” per concedersi una vacanza ai Caraibi, assieme alla moglie Nora. Ma sarà davvero così semplice sfuggire all’atmosfera e alle tradizioni del Natale?
  • Una poltrona per due. Immancabile a Natale anche il film cult con Eddie Murphy nei panni di un imbroglione che mendica elemosina per la strada ma che finirà, per un’improbabile scommessa, a vestire i panni di un riccone esperto di finanza. Equivoci, risate e colpi di scena fanno il resto, per un grande classico trasmesso ormai da anni nel periodo di Natale in tv.
  • Santa Clause. Un altro classico di Natale è il film che racconta la storia di un papà divorziato che, a causa di un piccolo incidente, si ritrova a vestire i panni di Babbo Natale. Una commedia divertente, basata sugli equivoci e i buoni sentimenti e dall’immancabile happy end, ma anche uno spunto di riflessione sul delicato tema dei genitori separati.
  • Piccole Donne. Classico, anzi classicissimo del periodo delle feste, è anche il film tratto dal celebre romanzo di Louise May Alcott che, ambientato nell’Ottocento, racconta le vicende delle sorelle March, Jo, Meg, Beth ed Amy, dalle personalità molto diverse tra loro. Una storia tutta al femminile che scalda il cuore e che incanterà le ragazzine di casa.
  • La storia di Babbo Natale. Dove nasce il mitico Santa Claus? Nel film del 1985 si racconta la storia dell’anziano falegname che amava costruire giocattoli da donare a Natale ai bambini, dalle origini all’incontro con i magici elfi, suoi fedeli aiutanti, la pellicola è un vero classico per rivivere tutta la magia del Natale in famiglia.
  • Willy Wonka e la Fabbrica di Cioccolato. Infine, che Vigilia sarebbe senza l’immancabile appuntamento con lo stravagante proprietario della Fabbrica di Cioccolato più famosa di sempre? Trasmesso ogni anno in tv, il classico con protagonista il grande Gene Wilder fa sognare i più piccoli ma riesce sempre a strappare un sorriso anche ai più grandi. Basta la magica atmosfera della sua fabbrica, tra colori sgargianti e Umpa Lumpa, e in un attimo è già Natale.