Bello e molto contestato anche dentro alla casa del Grande Fratello 10. George Leonard ha 27 anni, alto e piacente, stravagante ed egocentrico, soprannominato “il principe”, suscita opposti sentimenti: o lo si ama, o lo si odia.

Lui, per la verità, s’è dato un gran da fare per tenere viva l’attenzione dei telespettatori con tradimenti, giuramenti e incontri piccanti davanti alle telecamere: Carla, Mara, Carmela, la compagna, le amiche sul set televisivo, la promessa sposa. Un giovane uomo, e anche un giovane padre, che pare voler sfruttare in ogni maniera la sua “fatica” televisiva.

Ma forse, il comportamento di George, emerso durante la messa in onda del Grande Fratello 10, non paga molto, ora che, terminato lo show televisivo, il bel tombeur de femmes si esibisce in locali e discoteche della penisola.

Infatti, anche l’altra sera, mentre si stava facendo vedere in una discoteca di Marina di Pietrasanta, ha ricevuto una serie di insulti ai quali è seguita la violenza: il lancio di un bicchiere in faccia.

Sorpresa, sgomento e paura. Taglio all’arcata sopraccigliare e perdita di sangue, due punti di sutura e 10 giorni di prognosi che hanno messo in allarme George e i suoi amici. La serata pare non fosse iniziata sotto i migliori auspici, perché anche se era stato annunciato come “ospite d’eccezione”, il pubblico, presente nel locale, non aveva fatto i salti mortali per accoglierlo.

L’autore del gesto è stato individuato e denunciato. George ha dichiarato:

Non voglio che questo però rappresenti un brutto messaggio: la discoteca non è piena di persone del genere, ma di persone per bene che vogliono divertirsi dopo una settimana di lavoro.

Chissà se con queste perle di bonaria saggezza riuscirà a conquistare qualche fetta di pubblico in più.