La sorpresa del seminarista nella casa di Cinecittà sembra la più ghiotta per quanto riguarda il Grande Fratello 11, eppure pare non sarà la sola. Saranno anche quest’anno tantissimi i concorrenti che cercheranno di conquistare fama e il montepremi finale, anche perché il GF durerà fino a febbraio.

A detta della presentatrice Alessia Marcuzzi, ci saranno anche tante bellissime ragazze, anche se la bellezza delle partecipanti è ormai una sorta di costante nel reality di Canale 5. L’altra grossa novità sarà rappresentata dai casting che verranno fatti fino all’ultimo, anche perché si cercherà di tenere i concorrenti quanto più variabili possibile: ci sarà un turnover che durerà per l’intera trasmissione.

Alessia Marcuzzi ha raccontato a Chi come sarà il nuovo GF:

Il cast sarà variabile, i provini andranno avanti anche nelle prossime settimane. Ci saranno ospiti di passaggio, che trascorreranno nella casa solo qualche giorno, e concorrenti scelti all’ultimo. All’inizio partiranno in 15 o 16. Ci saranno ragazze bellissime formose, intelligenti e peperine. Quest’anno potrebbe vincere una di loro, sarebbe la prima volta con me. Ci sono storie difficili, storie di riscatto si parlerà anche di famiglie allargate e di giovani che hanno girato il mondo e sanno le lingue. Sto pensando come ricordare Pietro Taricone senza essere fuori posto. Penso che un uomo come Pietro sia irripetibile, divertente, istrionico, ma anche curioso e profondo. Non ne ho mai parlato perché penso al dolore della sua famiglia, ma stiamo pensando di ricordarlo al Grande fratello.

La Marcuzzi risponde anche alle critiche rivolte al reality, relativamente all’entrata, nella scorsa edizione, di Mauro Marin, che aveva avuto problemi psichiatrici: la presentatrice ha ricordato come i concorrenti vengano sottoposti a esame psicologico prima dell’ingresso, e oltretutto Marin è stato così bravo non solo da arrivare alla fine, ma anche da vincere.