Guendalina Tavassi si lancia nell’ennesima polemica. Stavolta è accaduto presso il salotto pomeridiano di Barbara D’Urso, dove la romana ha di colpo tentato di abbandonare lo studio all’annuncio della telefonata della madre del suo ex, Remo.

Dopo la figuraccia con Margherita Zanatta, Guenda non riesce comunque a contenersi, perciò viene redarguita dalla conduttrice:

Galleria di immagini: Guendalina Tavassi

"Guendalina, ascoltami e portami rispetto perché sono più grande, poi puoi fare quello che vuoi. Non devi mai dire che qui ti è stata tesa una trappola."

In pratica Guendalina ha ribattuto di non voler parlare della sua vita privata, discorso su cui la telefonata evidentemente verteva, dal modo sbrigativo in cui si è chiusa. In ogni caso, Guendalina che afferma di non voler portare a onor di telecamere la propria vita privata è un paradosso.

E, terminata la pubblicità, anche Pietro Titone e Giordana Sali hanno ricordato questa incongruenza alla Tavassi. Inutile, infatti, nascondersi dietro a un dito: Guenda non ha mai evitato finora discorsi sulla sua vita privata e anzi non ha rifuggito confronti diretti con l'ex. È cambiato forse qualcosa?