Uno dei momenti più importanti per una coppia è quello nel quale ci si promette di impegnarsi per sempre e, solitamente, è incoronato da un gesto simbolico degli anelli di fidanzamento.

Galleria di immagini: Anelli di fidanzamento: i 10 più costosi di sempre

C’è chi per questo grande passo decide di non badare a spese coronando il momento con sfarzose creazioni di diamanti e pietre preziose rare: dall’anello regalato da Marc Anthony a Jennifer Lopez a quello di Elizabeth Taylor, ecco i dieci anelli di fidanzamento più costosi di sempre.

  • Alla decima posizione il gioiello donato dal Principe William alla Duchessa di Cambridge Kate Middleton per il fidanzamento ufficiale. L’anello, che vede uno zaffiro da 12 carati circondato da una corona di 14 solitari, possiede più un valore affettivo che monetario: appartenuto all’indimenticabile Lady Diana, il gioiello possiede un valore di 43mila dollari.
  • Nona posizione per il prezioso anello donato da Michael Douglas a Catherine Zeta Jones, sua dolce metà da quindici anni. La preziosa creazione vede un diamante bianco circondato da diamanti più piccoli orizzontali, per un valore di 2,5 milioni di dollari.
  • Ottavo posto per  il prezioso gioiello donato dall’armatore greco Aristotele OnassisJacqueline Kennedy: un anello di Marquise Lesoto III da 40 carati. Jacqueline, tuttavia, l’avrebbe indossato solo un paio di volte prima di venderlo all’asta ne l 996 per 2,6 milioni di dollari.
  • Settimo posto per l’anello donato da Donald Trump a Melania Knauss nel 2004. L’imprenditore statunitense non ha certamente badato a spese con un diamante taglio smeraldo da 15 carati dal valore di 3 milioni di dollari.
  • Proposta in grande stile anche per Marc Anthony quando chiese in moglie la bellissima Jennifer Lopez, che si posizionano al sesto posto. Per la proposta di matrimonio il cantante ha scelto un anello con diamante azzurro molto raro da 8,5 carati da 4 milioni di dollari: valore che tuttavia non ha salvato la loro unione in quanto qualche anno dopo la nascita dei due gemelli – avvenuta nel 2008 – la coppia si è prima separata  nel 2011 per divorziare ufficialmente nel 2014.
  • Quinto posto per il prezioso Cartier donato da Ranieri III di Monaco a Grace Kelly nel 1956 in occasione del loro fidanzamento ufficiale: un anello ornato da un diamante taglio smeraldo da 10.47 carati  reso unico incastonandolo tra due diamanti poco più piccoli con un taglio baguette su una montatura in platino. Il valore si aggira intorno ai 4.06 milioni di dollari.
  • Al quarto posto il gioiello di Paris Hilton. La ricca ereditiera si posiziona infatti al quarto posto grazie all’anello di diamanti regalatole dall’erede armatore greco Paris Latsis, nel lontano 2005, come pegno di amore anche se la loro relazione alla fine durò solamente sei mesi. Non badando a spese, l’anello vede un diamante da 24 carati del valore di 4,7 milioni di dollari. Che fine ha fatto? L’ereditiera americana l’avrebbe venduto all’asta per le vittime dell’uragano Katrina.
  • Terzo posto per Beyoncé, grazie al prezioso anello di fidanzamento donatole dall’oggi marito Jay-Z. Disegnato dal prezioso marchio Lorraine Schwartz l’anello possiede un diamante da 18 carati con un diamante purissimo e del valore stimato a 5 milioni di dollari.
  • Secondo posto per l’indimenticabile Elizabeth Taylor con l’anello di fidanzamento regalatole da Richard Burton, che ha sposato ben due volte nel 1964 e nel 1975. Il diamante Krupp con taglio smeraldo da 33 carati è uno dei più puri del mondo, acquistato nel 1968 da Burton per “soli” 300mila dollari ma venduto a un’asta del 2011 per l’esorbitante cifra di 8,8 milioni di dollari.
  • Primo posto e medaglia di diamante – più che d’oro – per il Bulgari Blue Diamond, disegnato nel 1970 con doppio diamante: uno bianco da 9.87 carati e uno blu da 10.95 carati posizionati con un taglio geometrico. Il valore? Nel 2010 è stato venduto per “soli” 15.7 milioni di dollari.