I figli di Brad Pitt e Angelina Jolie vanno a vivere con il fratello dell’attrice, James Haven? È quanto sostiene la rivista di gossip Hollywood Life.

Il motivo sarebbe dovuto alla situazione tesa tra i due attori che stanno affrontando il divorzio e avviando una battaglia legale per l’affidamento dei figli: Angelina Jolie vorrebbe infatti mantenere la custodia fisica esclusiva dei sei bambini, che ha ottenuto in via temporanea, lasciando all’ex marito un diritto di visita sotto sorveglianza, mentre Brad Pitt chiede l’affidamento congiunto.

“Come se la vita per i sei figli di Brad Pitt e Angelina Jolie non fosse già abbastanza folle, adesso loro devono vivere il divorzio pubblico dei loro genitori – e non ce la fanno più. Infatti, loro stanno implorando la loro mamma e papà per permettere loro di avere una vita normale, anche se questo significa andare a vivere con un parente”, ha scritto HollywoodLife.com.

Nell’articolo si aggiunge anche che il fratello dell’attrice, James Haven, sta aiutando la sorella nella gestione dei bambini dalla separazione tra i Brangelina avvenuta a settembre, e che i ragazzi adorano stare con lo zio.

Tuttavia, Gossip Cop, il sito che si occupa di svelare le bufale del web, ha smentito la notizia sostenendo che Hollywood Life ha creato l’articolo dal nulla. “Angelina Jolie e Brad Pitt non stanno chiedendo di andare a vivere con il fratello dell’attrice e loro zio James Haven, nonostante una storia fasulla creata da un sito che sta ingannando i suoi lettori da tempo. Gossip Cop può correggere questa macchinazione in via esclusiva. Ci è stato riferito che la notizia è completamente falsa”, scrive Michael Lewittes di Gossip Cop.

Gossip Cop ha smentito molte notizie pubblicate sul divorzio Jolie-Pitt. Tra le ultime, le dichiarazioni riportate da Life & Style secondo cui Angelina Jolie non vorrebbe accettare l’affidamento congiunto per paura che i figli possano essere dati in custodia ad altri in caso di problemi.

“Una così detta ‘fonte’ ha raccontato al tabloid che quando il Department of Children of Family Service di Los Angeles stava investigando su quanto successo su un aereo privato con Brad Pitt, Jolie e i loro figli a settembre, gli assistenti sociali dissero ad Angie che se ci fosse stato motivo di credere che i bambini fossero in pericolo sotto lo stesso tetto di Brad, i figli sarebbero potuti essere affidati ad altri parenti o addirittura ad altre famiglie”, ha così scritto il sito, aggiungendo che questa storia è completamente falsa.

È invece stata confermata la notizia della fine dell’investigazione del Department of Children of Family Service di Los Angeles che ha scagionato Brad Pitt da qualsiasi accusa di abuso su minore per l’alterco avuto con il figlio Maddox sul jet privato a settembre. L’attore è anche apparso pubblicamente sul red carpet di Allied ieri, ringraziando i fan per la loro gentilezza e supporto.