Quali sono i ristoranti e bar più bio-friendly d’Italia? È stato assegnato a Bologma il premio “Bravo Bio locale biofriendly 2011″ dalle riviste Bargiornale, Ristoranti‐Imprese del Gusto e Pianetahotel del Gruppo 24 Ore, che hanno votato quelli che sono i migliori locali a offrire prodotti biologici nel nostro Paese, e che fanno di questi un fattore chiave nella loro proposta alla clientela.

L’Hotel La Perla di Corvara (Bolzano) si è aggiudicato il premio per la categoria degli alberghi, poiché si è distinto per l’impegno e per la professionalità in tutti gli ambiti dell’ospitalità, incluso quello della ristorazione. Fa infatti dei prodotti biologici una delle chiavi per il suo successo.

Nella categoria {#ristoranti} ha spiccato Zenzero di Grumolo delle Abbadesse, in provincia di Vicenza, per le sue capacità di selezionare fornitori qualificati nel campo della produzione biologica e perché sa comunicare i propri valori identitari ai consumatori, a partire dal menù.

Il premio per i bar è andato al Bio’s Cafè di Rimini, che si occupa di prodotti biologici già da tempo. Propone qualcosa di originale e differente dagli altri locali, sia per quanto riguarda la prima colazione che per la pizza biologica. Il bar ha saputo far scoprire alla sua clientela quanto sia gustosa la variante bio di questo piatto tipico della {#cucina italiana}.

Anche il ristorante Erba Brusca di Milano ha saputo prendersi una menzione speciale, poiché grazie al proprio orto con {#cucina}, ha saputo approcciare in modo appetitoso e originale il mondo del biologico. Una menzione è andata anche alla Formula Alce Nero Caffè, locali presenti a Bologna e Cesena, poiché vendono prodotti biologici in un contesto innovativo e informale.

Se desiderate mangiare biologico e di qualità, ecco dunque quei locali a cui rivolgersi come prima scelta, qualora fosse possibile.

Fonte: Ansa.