Ricette light di primi piatti, per non rinunciare al gusto della pasta senza compromettere la linea. Ecco alcune idee molto semplici, leggere e gustose.

Ricetta light linguine al limone. Ingredienti per 4 persone: 350 grammi di linguine, 2 limoni, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale, prezzemolo e peperoncino. Preparare la salsa al limone filtrandone il succo e aggiungendo olio, sale e peperoncino tritato. Cuocere la pasta e condirla con la salsa aggiungendo a crudo del prezzemolo fresco. Ecco un primo piatto velocissimo, molto light e ricco di vitamine grazie al succo di limone.

Ricetta riso e carciofi. Ingredienti per 4 persone: 400 grammi di riso, 4 carciofi, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, 4 cucchiaini di parmigiano, prezzemolo. Pulire i carciofi dalle foglie più dure e metterli in ammollo nel succo di limone poi cuocere a fuoco lento nel brodo con dell’olio. A metà cottura dei carciofi aggiungere il riso e qualche mestolo di brodo ogni tanto controllando la cottura. Condire infine con parmigiano e prezzemolo. Questa ricetta oltre a essere light apporta i benefici della fibra contenuta nel carciofo utile per prevenire e curare i disturbi metabolici e proteggere le cellule del fegato.

Ricetta pasta pomodoro e mozzarella. Ingredienti per 4 persone: 350 grammi di pasta corta, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, 250 grammi di mozzarella, 300 grammi di pomodori maturi, sale, pepe e origano. Ecco una ricetta light tipicamente estiva da gustare anche fredda. Cuocere la pasta come di consueto e condirla con un preparato a base di mozzarella e pomodori freschi tagliati a cubetti e conditi con olio, sale, pepe e origano. In questo modo si potrà gustare un piatto di pasta molto saporito e leggero adatto a una dieta ipocalorica e con l’apporto degli acidi grassi contenuti nell’olio extravergine di oliva che sono un toccasana per la salute.

Ricetta tagliolini al pesto. Ingredienti per 4 persone: 350 grammi di tagliolini, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, pinoli, 1 spicchio di aglio, 4 cucchiaini di parmigiano, basilico sale e parmigiano. Pestare in un mortaio il basilico con del sale grosso, poi aggiungere i pinoli e l’aglio.

Continuare a battere e poi versare l’olio a filo e infine il parmigiano. Cuocere i tagliolini al dente e condire con il pesto mantecando bene. Il pesto è un ottimo alimento grazie al basilico che contiene calcio e potassio e ha proprietà digestive.