L’Isola dei Famosi è partita ieri sera, tenendo con degli ascolti buoni nonostante Napoli-Inter, complice forse anche la benedizione di Simona Ventura comparsa in un messaggio video. Un’onnipresenza che aleggia sul reality la sua, testimoniata anche dalla maglietta indossata dal concorrente Cristiano Malgioglio che la ritraeva.

Galleria di immagini: Isola dei Famosi 9: le foto dei concorrenti

Ci sono dei buoni margini di successo per l’Isola dei Famosi quest’anno: a partire dal cast di estremo interesse e continuando con la bravissima Vladimir Luxuria, che da ex naufraga ha mostrato un ottimo spirito di cameratismo con i nuovi concorrenti, che da naufraghi diventano ora eroi, fatta eccezione per Rossano Rubicondi, entrato nella prima puntata nella cosiddetta casta.

Un brutto colpo d’occhio sono state le mutande bianche del Mago Otelma che, messo accanto a Mariano Apicella, secondo alcuni ha rimandato l’impressione di un ibrido tra {#Lele Mora} e Sandro Boldi, mentre un buon colpo d’occhio per gli uomini, sebbene con dei piccoli ritocchini di bisturi, sono stati i fisici di Valeria Marini, Carmen Russo e naturalmente Aida Yespica.

Chi non ha troppo convinto è Nicola Savino, forse un po’ teso ed emozionato per questa prima puntata, con lo spettro della Ventura che aleggiava su di lui: si spera che si rilassi un po’ per il futuro. Chi invece si teme non si rilasserà, perché è proprio così di natura, è Guendalina Tavassi, estremamente eccitata di tornare in TV, e chissà che non regali presto qualche chicca di litigata in particolare con le altre donne.

Le novità principali del regolamento di quest’anno consistono in un possibile reintegro tramite ulteriore ballottaggio o altri meccanismi decisi in itinere dagli autori, e la prova amuleto, che non sostituisce l’immunità, ma conferisce un altro potere, obbligatorio da esercitare da chi lo vince: mentre l’immunità può essere destinata a un gruppo, così come la ricompensa, l’amuleto sarà solo personale.

Fonte: Style, Sentio.