Isola dei Famosi: una seconda puntata tormentata quella del reality di Rai Due, con abbandoni e polemiche, sia fra i naufraghi che tra il pubblico. L’eliminata della settimana è Arianna David, poi graziata, mentre Rossano Rubicondi abbandona spontaneamente l’Isola. Anche Cristiano Malgioglio e Den Harrow hanno espresso il desiderio di voler abbandonare il gioco, con motivazioni del tutto aleatorie.

Galleria di immagini: Isola dei Famosi 9: le foto dei concorrenti

Non è stata di certo una puntata dell’Isola dei Famosi semplice per Nicola Savino e Vladimir Luxuria, costretti a fronteggiare fin troppi capricci dai naufraghi. Il primo a sollevare il malcontento è Rossano Rubicondi che, finito sull’Isola della Casta la scorsa settimana dopo essere stato eliminato dagli Eroi, ha espresso il modo bruto la volontà di tornare in quel di Milano. A nulla sono servite le proposte della produzione, compreso il ritorno dagli Eroi, Rossano dice di annoiarsi, di non sopportare Valeria Marini e abbandona quindi il gioco.

Si prosegue poi con Flavia Vento, anche lei dimissionaria perché aggredita dalle zanzare, che le provocherebbero insopportabili attacchi di panico. Palesata l’opportunità di essere trasferita sull’Isola della Casta, però, scompaiono sia il problema degli insetti che quello dell’ansia: la giovane decide di rimanere in compagnia di Guendalina Tavassi e soci.

Il televoto decreta l’uscita di Arianna David, anch’essa trasferita dal gruppo degli Eroi alla Casta, e sui social network esplode una delle polemiche più accese: per quale motivo la produzione ha deciso di sovvertire la decisione del pubblico pagante, conferendo alla David una seconda possibilità quando lo spettatore ha ben decretato di volerla di ritorno in Italia? Sono in molti a dirsi indignati per questa scelta, tanto che alcuni hanno addirittura minacciato una class action per richiedere il risarcimento del denaro speso in televoto. Se ne saprà di più di certo nei prossimi giorni, quando si capirà se le accuse in Rete troveranno una traduzione in una vera azione legale.

L’immune della settimana è Enzo Paolo Turchi, mentre in nomination vanno Alessandro Cecchi Paone, scelto dagli Eroi, Den Harrow, scelto dalla casta, e Valeria Marini, scelta dal leader. Il collegamento tra privilegiati e naufraghi genera però putiferio, soprattutto a causa di Mariano Apicella che, dopo l’episodio omofobo di cui si è parlato diffusamente ieri, inizia una discussione a distanza con Den Harrow. Tra un “io ho venduto 20 milioni di dischi” e un “tu non sai cantare, ti han prestato la voce”, lo spettacolo che ne esce è ben poco edificante. Den Harrow manifesta quindi l’intenzione di abbandonare il reality.

Non è però tutto, perché anche Cristiano Malgioglio perde le staffe e chiede di allontanarsi dall’Isola. Il pomo della discordia sarebbe proprio il “ricchione” ricevuto da Apicella, non tanto per la parola in sé quanto per il supposto, ma smentito dai fatti, disinteresse della produzione. Malgioglio sottolinea come “la signora Ventura, la signora Venier e il signor Giletti” avrebbero fatto di tutto per proteggerlo, evitando la messa in onda dell’insulto omofobico. Il cantante accusa quindi Savino di non essere adeguato alla trasmissione, nonostante Savino stesso – e soprattutto Luxuria – dall’inizio della puntata abbia ripetuto più volte come certi tipi di insulto siano intollerabili. Nulla, tuttavia, placa la furia di Malgioglio, determinato a uscire. La conferma si avrà in giornata, perché la trasmissione termina prima che ai due cantanti venga concesso l’abbandono.

È doveroso sottolineare, tuttavia, come Savino e Luxuria si siano comportati in modo più che egregio, quindi le accuse di Malgioglio lasciano sicuramente il tempo che trovano. I due presentatori, infatti, non possono essere considerati responsabili degli insulti di Apicella, appurato come si siano impegnati nella difesa senza riserve nel salvaguardare l’orientamento sessuale di ogni concorrente in gioco. Al contrario, pare che alcuni VIP avanzino troppe pretese rispetto al reality in cui son finiti: Rubicondi non pare riconoscente del salvataggio della scorsa settimana, quando in realtà avrebbe dovuto abbandonare la trasmissione su decisione degli altri concorrenti. La Vento stupisce per la sua lamentela per le zanzare, considerato come la presenza di insetti sia ben nota dalla prima edizione e come lei stessa abbia già vissuto un’esperienza di naufraga. Malgioglio infine, oltre che lamentarsi di questioni su cui gli autori non paiono aver colpa, dovrebbe forse cessare di chiamare in causa Simona Ventura a ogni occasione, paragonandola agli attuali conduttori: questa non è l’Isola della Ventura, inutile sottolineare come il cantante ne fosse ben conscio ancora prima di salire sull’aereo che l’ha portato in Honduras.