Finalmente si comincia a fare sul serio: con Italia – Nuova Zelanda, la seconda partita del girone degli Azzurri, il Mondiale della squadra di Lippi entra nel vivo, con una gara che si annuncia decisiva per la nostra Nazionale, che non si può permettere altri passi falsi dopo il pareggio rimediato nell’esordio con il Paraguay.

Una partita da vivere ovviamente in diretta sia in TV che sul Web, ormai grande protagonista nel portare i grandi eventi laddove le altre piattaforme non riescono ad arrivare per i più diversi motivi.

Grande spazio alla partita dell’Italia ovviamente su Rai 1, disponibile in analogico, sul digitale terrestre e sul satellite anche nella sua versione HD, con la sola avvertenza che proprio sul satellite l’evento sarà criptato, rendendo impossibile la visione a quanti non sono dotati di un decoder o di una smartcard TivùSat.

Su Rai 1 si partirà quindi con un lungo pre-partita fin dalle ore 15.15 con ospiti in studio e collegamenti continui con gli inviati allo stadio, per accompagnare i telespettatori al fischio d’inizio, in programma per le 16, e proseguire poi con commenti e interviste a caldo con Mondiale Rai Sprint.

Sarà SKY Mondiale Show, in diretta su SKY Mondiale 1 a partire dalle 15.30, ad anticipare Italia – Nuova Zelanda su SKY, in cui si proseguirà poi con un ricco post-partita dagli spogliatoi che arriverà fine alle 20.30, quando sullo stesso canale andrà in onda Brasile – Costa d’Avorio. In mezzo, come già detto più volte, la possibilità di seguire il canale interattivo “Panchine”, per vivere la partita con le espressioni degli allenatori, o di vedere tutti i gol e le azioni più importanti tramite il canale “Highlights”.

Diretta della partita garantita inoltre sul Web e precisamente sul sito di Rai Sport, dove sarà possibile seguire l’incontro in streaming in HD, ovvero la stessa possibilità offerta ai possessori dell’iPad, cui la Rai ha dedicato una versione ottimizzata del proprio portale video.

Per quanti invece non avessero la possibilità di seguire in diretta l’incontro, non rimangono che le risorse on-demand che il Web mette a disposizione, con la trasmissione integrale della partita disponibile sul sito della Rai e gli highlights da vedere quando e come di vuole sul sito della FIFA e su SKY.it: per non perdere proprio nulla di questa avventura mondiale.