Gaffe per Jennifer Aniston: l’attrice di Friends ha parlato di sex toys davanti a un gruppo di bambini disabili durante un programma televisivo della BBC andato in onda in fascia protetta.

Jennifer Aniston, ieri sera, ha partecipato alla trasmissione The One Show della BBC per promuovere il suo nuovo film Office Christmas Party. Nel pubblico era presente anche un gruppo di bambini disabili per promuovere la Rickshaw Challenge, una causa benefica per sensibilizzare sul tema dei giovani con disabilità o che si trovano in condizioni disagiate, e anche per celebrare il successo di Children In Need.

I presentatori del programma, Matt Baker e Alex Jones, hanno posto una domanda agli altri due ospiti della serata, Will Speck e Josh Gordon, rispettivamente regista e co-protagonista di Jennifer nel film in promozione, chiedendo loro appunto se Jennifer Aniston, sul set, sembra essere più simile alla sua Rachel di Friends o alla dentista (che nel film è malata di sesso) Julia Harris in Come ammazzare il capo… e vivere felici.

I due hanno risposto in maniera diplomatica, unendo le caratteristiche più positive di entrambi i personaggi: “Lei è dolce e incredibile, ma, allo stesso tempo, è un capo in senso buono, in senso positivo”. È a questo punto che l’attrice ha esclamato: “solo senza i sex toys!”. Ha poi aggiunto: “Essere un capo è una cosa positiva, soprattutto se segui le regole”.

The One Show va in onda durante la settimana alle 19:00, orario che nel Regno Unito è considerato in fascia protetta. Per questo motivo, oltre al fatto che in studio fossero presenti dei bambini, l’esclamazione è apparsa infelice e poco appropriata, scioccando molti utenti del web. “#jenniferaniston ha detto ‘senza sex toys’ e poi ha speso 15 minuti a preoccuparsi di capire se qualcuno l’aveva sentita! Noi sì! Noi sì!”, ha commentato un utente su Twitter.

Vari sono stati i commenti simili, come “sono solo io ad aver sentito la parola sex toys?” o “qualcuno spieghi a Jennifer Aniston qualcosa sui sex toys e la fascia protetta”.