Kristen Stewart non solo è apparsa con le stampelle agli Oscar che si sono tenuti domenica, ma è sembrata anche depressa. Il motivo? Le cose con Robert Pattinson non sembrano andare bene e lui non le ha nemmeno telefonato per congratularsi per la sua partecipazione all’evento cinematografico più importante dell’anno.

=> Guarda le dive sul red carpet degli Oscar 2013

Galleria di immagini: Breaking Dawn Parte 2, foto red carpet

Kristen Stewart e Robert Pattinson stanno affrontando un periodo difficile. Lui si trova in Australia per le riprese del suo nuovo film The Rover, mentre lei ha partecipato a Los Angeles alla notte degli Oscar, dove ha annunciato il premio alla migliore scenografia insieme a Daniel Radcliffe, il protagonista della saga di Harry Potter.

La giovane attrice è apparsa elegante ma con le stampelle; prima dell’evento si era infatti fatta male a un piede. Kristen Stewart è sembrata inoltre anche piuttosto depressa, come ha raccontato una fonte a lei vicina al sito HollywoodLife:

«Kristen Stewart era molto depressa agli Oscar. Pensava che Robert Pattinson l’avrebbe almeno chiamata per congratularsi con lei, ma lui non l’ha fatto per niente. Lei ha tenuto il telefono vicino e l’ha controllato per vedere messaggi che non sono mai arrivati. Si è fatta male prima dell’evento ed era mortificata di zoppicare. Lei pensava di sembrare ridicola allo show e ne era consapevole. Voleva solo delle attenzioni da lui, ma lui non gliene ha concesse.»

=> Leggi di Kristen Stewart a una festa con gli amici di Robert Pattinson

Kristen non sta quindi passando certo un bel periodo:

«È stato un cattivo weekend, tra la ferita e l’essere sola. Si è sentita stupida e ha trattenuto le lacrime tutta la notte. Kristen era sull’orlo delle lacrime agli Oscar perché Robert non l’ha chiamata.»

Fonte: HollywoodLife