Lady Gaga ha concesso a Jean Paul Gaultier un’intervista molto particolare che ha diviso per l’ennesima volta le opinioni, una chiacchierata fra due grandi personaggi con temi diversi dal solito: gli argomenti del discorso sono stati i più disparati, dalla moda, punto di incontro per questi due mostri sacri, all’uso di droghe a cui la cantante sarebbe ricorsa in passato e per il quale è seriamente pentita.

Galleria di immagini: Lady Gaga, trasformismo

Nonostante la varietà delle questioni toccate, una in particolare ha destato scalpore: la cantante ha infatti dichiarato, rispondendo ad una domanda sui suoi gusti sessuali, di sentirsi bisessuale, poiché attratta dalle donne da un punto di vista erotico. Tuttavia Mother Monster ha subito precisato che la definizione di bisex non è secondo lei pienamente corretta: non è mai stata veramente innamorata di una donna, nonostante l’attrazione provata, quindi secondo lei non sarebbe onesto definirsi bisessuale.

“Mi piacciono le donne, sessualmente, ma ho sempre gravitato verso gli uomini gay”.

Il programma televisivo Gaga By Gaultier, trasmesso in America, ha così coinvolto il designer e Mother Monster in una conversazione senza veli che ha sollevato come sempre numerose polemiche.

Se infatti l’affermazione di Lady Gaga è stata presa da qualcuno come una rivelazione, per i fan non è stato sicuramente qualcosa di scioccante. La diva ha inoltre ribadito il grande amore che la lega ai suoi Little Monsters. Alla domanda circa la presenza di un amore nella sua vita, la risposta della cantante è stata netta, nessun fidanzamento:

“Sono sposata con i miei fan”.

Fonte: MonstersAndCritics