Il 2014 sta per chiudere i battenti e, tirando le prime somme, ci si rende subito conto di quanto sia stato un anno ricco di avvenimenti, in cui le donne sono state protagoniste assolute. Che si tratti del mondo dello spettacolo, della cultura o della moda, non c’è settore nel quale le donne non si siano distinte e lasciato il segno.

Abbiamo provato a stilare la classifica delle dieci donne del 2014, quelle che hanno lasciato un ricordo indelebile in questo 2014 e che nel 2015 saranno certamente ancora protagoniste. Andiamo a scoprirle.

10) Jennifer Lawrence: attrice richiestissima, grazie al successo riscontrato con la saga di The Hunger Games, è stata protagonista dello scandalo che ha coinvolto tanti divi di Hollywood, le cui foto private sono state diffuse da un hacker. Nonostante lo scandalo involontario, Jennifer Lawrence ha saputo essere sempre discreta ed elegante. Nel 2015 sarà ancor di più protagonista, non abbiamo dubbi.

9) Beyoncé Knowles: da anni è diva incontrastata della musica e dello spettacolo e lo è stata anche in questo 2014. Non è stato un anno facile per lei: sono state tante le voci di crisi con suo marito, il cantante e produttore Jay-Z, protagonista di una rissa scandalo con sua sorella Solange, che ha messo a dura prova la tenuta della famiglia. Nel 2015 Beyoncé farà ancora parlare di sé, se non altro perché ha partecipato alla colonna sonora del film più atteso dell’anno prossimo, Cinquanta sfumature di grigio.

8) Angelina Jolie: impegnata nel suo ruolo di ambasciatrice di buona volontà presso le Nazioni Unite, attivissima come regista e quest’anno anche protagonista del matrimonio con il suo compagno Brad Pitt, sposato dopo quasi dieci anni di relazione e sei figli. Un anno, il 2014, sicuramente all’insegna di Angelina Jolie. Nel 2015 la vedremo recitare accanto a suo marito, in un film da lei stessa diretto, By the sea.

7) Samantha Cristoforetti: parlando delle donne che hanno lasciato un segno in questo 2014, impossibile non citare la nostra astronauta, vero e proprio orgoglio italiano, visto che è stata la prima donna d’Italia ad andare nello spazio, la terza europea di sempre.

6) Cara Delevingne: è la modella del momento, l’erede naturale di Kate Moss. Bellissima, spregiudicata e richiesta da tutti i brand e le case di moda. Sempre al centro del gossip, Cara gioca molto anche sulla sua ambiguità sessuale: pare sia stata fidanzata con l’attrice Michelle Rodriguez e che ora non disdegni un’altra modella al top, Kendall Jenner, sorellastra di Kim Kardashian.

5) Ellen DeGeneres: la conduttrice americana è da anni sulla scena televisiva ma nel 2014 ha dato il via al boom del selfie, grazie a quello fatto durante la cerimonia di consegna degli Oscar, insieme a tanti divi di Hollywood. Dopo quell’autoscatto, il selfie non è stato più lo stesso.

4) Amal Alamuddin: o meglio Amal Clooney, perché è così che ha scelto di farsi chiamare la donna che nel 2014 è riuscita a portare, anzi a riportare, sull’altare quello che era considerato come lo scapolo più impenitente di Hollywood, Mr George Clooney. Nozze da sogno a Venezia, sposa fantastica e donna intelligente, Amal è stata una delle donne più invidiate dell’anno che sta per concludersi.

3) Malala Yousafzai: premio Nobel per la pace 2014, la giovanissima ragazza pakistana è una studentessa e un’attivista, diventata celebre in tutto il mondo, prima ancora che per il suo impegno, per essere stata ferita gravemente alla testa e al collo da uomini armati. Per fortuna Malala è riuscita a sopravvivere all’attentato e oggi si batte per i diritti umani.

2) Emma Watson: il 2014 per l’attrice inglese resterà celebre soprattutto per l’appassionato ed emozionante discorso sul femminismo e sul perché lei stessa abbia deciso di diventare femminista tenuto di fronte ai membri dell’Organizzazione delle Nazioni Unite.

1) Kate Middleton: la futura regina d’Inghilterra è costantemente sulle copertine di tutte le riviste e al centro dell’attenzione. Il 2014 è stato un grande anno anche per lei, reso ancor più bello dalla notizia di essere in attesa del secondo figlio, a poco più di un anno di distanza dalla nascita del primogenito George. Il 2015 non potrà dunque che essere ancora il suo anno.

Galleria di immagini: Le dieci donne del 2014

photo credit: skw234567 via photopin cc