Ecco una ricette facile a base di lenticchie che vi farà ottenere un risultato insperato e sarà in grado di stupire i vostri ospiti: vellutata di lenticchie e gamberetti.Non avete mai considerato che questi due ingredienti si sposassero così bene tra loro? Bhè, allora non resterà che provarla, per cui dovrete premunirvi di:

due etti di lenticchie (preferibilmente rosse)

un pugnetto di gamberetti scottati in acqua bollente

una patata

due dosi di battuto di verdure congelato

brodo vegetale (circa un litro)

prezzemolo quanto basta

sale quanto basta

un cucchiaino di curry giallo

olio extravergine di oliva

sale marino fino

pepe nero

due fette di pane per toast

Pelate la patata e tagliatela a dadini, mentre in una casseruola state facendo andare il soffritto di verdure congelate (carote, sedano ed odori vari) con un filo di olio extravergine di oliva.

Quando il battuto si sarà generosamente consumato, versate i due etti di lenticchie, fatele insaporire nell’olio, quindi aggiungete la dadolata di patata e coprite interamente con il litro scarso di brodo vegetale (decidete voi se prepararlo con del brodo granulare confezionato, o se usare quello ottenuto con la bollitura delle verdure fresche).

Moderate la fiamma e fate cuocere per circa quaranta minuti, assaggiando per capire se le lenticchie sono davvero cotte (spesso dipende dalla qualità delle lenticchie secche).

Dopodichè fate raffreddare la vostra zuppa e frullate, avendo cura di tenere da parte mezza tazza da latte di lenticchie intere.

Mettete di nuovo sul fuoco per poter stemperare bene il curry ed aggiustare con una presa di sale ed una spolverata di pepe.

Una volta impiattata, la vellutata dovrà essere cosparsa di prezzemolo tritato, sormontata dai gamberetti lessati e accompagnata da crostini.