Adriana Cantisani, la Tata Adriana del programma “Sos Tata” (FoxLife, La7), ha presentato il suo ultimo lavoro dal titolo “Se mi vuoi aiutare, lasciami fare! – Come far crescere i nostri bambini divertendosi in cucina” (Kowalsky Editore).

Con questo libro vorrei ricordare che per aiutare lo sviluppo dei nostri figli non basta fare i compiti con loro, ma è anche importante e stimolante divertirsi ai fornelli – spiega Adriana Cantisani – La cucina si trasforma così in una palestra dove sbattere, spezzettare, impastare, affettare, grattugiare, schiacciare e usare il mattarello, per sviluppare le capacità motorie e parlare coi propri bambini”.

Il libro, dunque, non è un comune ricettario, bensì un manuale sulla psicomotricità ambientato in cucina, il vero cuore della casa, dove i più piccoli possono giocare con i genitori sviluppando le proprie abilità motorie e di apprendimento, e dove mamma e papà possono trovare uno spazio di sicurezza, di ascolto e un ambiente felice dove dialogare con i propri figli.

Tra le spiegazioni sui disturbi evolutivi specifici (dislessia, disortografia, discalculia e disgrafia) e le esperienze personali dell’autrice, “Se mi vuoi aiutare, lasciami fare!” propone diverse ricette che non vogliono essere un’indicazione sulla corretta alimentazione dei bambini dai tre anni in su, ma espedienti per divertirli e stimolarli ad un corretto sviluppo del “tronco”.

Per ulteriori informazioni: www.adrianacantisani.it.