Il talent show televisivo dedicato ai VIP segna ormai la rinascita di tutti i divi caduti nel dimenticatoio. Pensiamo alla nostra “Isola dei famosi“, o a “La fattoria“, che hanno contribuito a riportare in auge personaggi del mondo dello spettacolo che sembravano aver fatto il loro tempo o semplicemente avevano avuto un periodo sfortunato, per loro colpa o per colpa del caso.

Negli altri paesi, la sostanza non cambia. Per esempio “Dancing with the stars“, l’edizione statunitense di “Ballando con le stelle“, ha riportato in auge ultimamente l’attrice Jennifer Grey, celebre per aver interpretato il personaggio di Baby in “Dirty dancing”.

Così in questi giorni si è detto che anche un’altra attrice, decisamente più giovane ma che non sta godendo di un buon periodo, utilizzerà il talent per tornare a lavorare. Si tratta di Lindsay Lohan, attualmente in rehab.

La Lohan, dopo essere stata una sexy suora in “Machete” per Robert Rodriguez, è stata scartata per il film sulla vita della pornodiva Linda Lovelace, “Inferno“. Un caso che ha scatenato la stampa scandalistica, ma la sostanza non cambia: LiLo è senza lavoro.

Il suo staff aveva spiegato a suo tempo:

Con “Dancing with the stars” Lindsay avrebbe un programma di lavoro fissato ogni giorno, sarebbe sempre occupata e allo stesso tempo davvero produttiva. Prima di parlare con i produttori voleva avere l’ok di chi la sta seguendo, e lo ha ottenuto.

Ma oggi arriva la smentita, un semplice no da parte del suo staff, mentre quello di “Dancing with the stars” si è trincerato dietro la politica aziendale di non rispondere ai rumor. Peccato, eravamo curiosi di vedere come se la cavasse LiLo con i volteggi.