Lo Hobbit arriva finalmente sugli schermi: nel giorno della première mondiale tenutasi in Nuova Zelanda, per volere dello stesso regista Peter Jackson, è uscita anche la prima clip, dove vediamo finalmente i protagonisti principali, alias Gandalf/Ian McKellen e Bilbo/Martin Freeman.

=>Guarda i poster italiani di Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato

Galleria di immagini: Lo Hobbit: première mondiale

Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato esce oggi soltanto nelle sale neozelandesi, mentre il resto del mondo dovrà aspettare ancora due settimane, fino al 12/13 dicembre. Peter Jackson intanto ha allestito una delle première più sfarzose del decennio: con 500 metri di red carpet, tutti uscivano dalla tipica casetta degli hobbit per poi sfilare di fronte a 100.000 fan riuniti per l’occasione.

Cate Blanchett/Galadriel, accompagnata dal figlio di 8 anni, abbracciava Elijah Wood/Frodo Beggins, ex compagno di set nel Signore Degli Anelli. Jackson ha sfilato con la figlia adolescente. Mentre sul set di Lo Hobbit si sono formate evidentemente nuove amicizie, come quella tra Hugo Weaving/Elrond e James Nesbitt/il nano Bofur, che non hanno fatto che baciarsi, abbracciarsi e scherzare.

=> Scopri tutte le anticipazioni su Lo Hobbit

Sul red carpet anche Andy Serkis/Gollum, che ha fatto capolino dalla casetta degli hobbit, per poi sfilare accompagnato dalla moglie. Poi ancora un’irriconoscibile Evangeline Lily, ex star di Lost che apparirà solo nel secondo capitolo della trilogia. Martin Freeman/Bilbo ha dichiarato in passerella che Lo Hobbit è persino migliore del pluripremiato Signore Degli Anelli.

Non resta che aspettare il 13 dicembre per capire se abbia ragione o meno e, nel frattempo, guardare la clip dove Gandalf dona la spada elfica al giovane Bilbo. E voi siete ansiosi di vedere la nuova trilogia?

Fonte: Badtaste, NewsSky, DailyMail