La manicure con il gel è diventata una vera e propria ossessione per moltissime donne. Avere mani ordinate per giorni e giorni, senza l’incubo dello smalto che si rovina o del colore che sbiadisce, è una vera e propria rivoluzione.

Sebbene molti centri estetici si siano specializzati nella realizzazione di ottime manicure con il gel, il fai da te rimane spesso la soluzione più comoda, sia per questioni di tempo che di denaro. Il riuscire a realizzare a casa propria una manicure perfetta e duratura è un gran vantaggio per tutte le donne che amano sentirsi sempre in ordine e perfette per ogni occasione.

Anche se sembra poco complicata, la realizzazione di una perfette manicure in gel vede regole ferree che vanno rispettate e piccoli trucchi che permettono di farla durare di più.

  • Il primo accorgimento da tenere bene a mente è quello di rifornirsi di arnesi del mestiere di un certo livello. In particolare la lampada per la polimerizzazione deve essere a led, solo in questo modo il fissaggio del gel sarà più marcato.
  • Gli stessi gel devono essere di marca. Risparmiare su queste cose potrebbe essere davvero controproducente. Quando acquistate un gel ricordatevi di fornirvi anche dello sgrassatore e del solvente della stessa marca. Ogni brand usa differenti ingredienti e spaziare da uno all’altro potrebbe mettere in discussione la riuscita della vostra manicure.
  • Il trucco più semplice da seguire, ma anche quello che spesso viene messo un po’ da parte, riguarda la sgrassatura dell’unghia. Un’unghia priva di ogni impurità sarà più pronta a ricevere il trattamento successivo. Dedicate qualche minuto in più a questa operazione, sarà tempo impiegato benissimo.
  • Ricordatevi poi che per la perfetta riuscita del vostro lavoro dovrete fare tutte le operazioni per eliminare le cuticole a secco. L’impiego dell’acqua compromette nettamente il sigillarsi del gel e potreste vanificare definitivamente la vostra manicure. Esistono in commercio dei liquidi oleosi atti proprio ad aiutare l’operazione di pulizia dell’unghia. Ammorbidiscono le cuticole e rendono tutta l’operazione decisamente più facile. Ricordatevi di eseguire questo passaggio prima di quello dello sgrassamento dell’unghia, è molto importante.
  • Il trucco più concreto, quello che faciliterà la durata della vostra manicure, consiste nell’inserire le unghie nel fornelletto al led più e più volte. Inizialmente inserirete tutta la mano. Una volta che il bip vi avrà avvisate che il tempo è trascorso, ripetete l’operazione inserendo un dito alla volta e facendolo ruotare dolcemente all’interno della lampada. In questo modo sarete certe che ogni zona dell’unghia sarà completamente polimerizzata e potrete dimenticarvi delle vostre unghie anche per tre settimane.