Dopo il trionfo a Sanremo Nuova Generazione di Tony Maiello, un cantante della sua scuderia, Mara Maionchi ha dichiarato di non essere stata ancora convocata per la prossima edizione di X-Factor.

La produttrice discografica, proprio durante la sala stampa del Festival di Sanremo, ha rivelato di non aver ricevuto la solita chiamata per la partecipazione al talent show di Rai Due come giudice:

X Factor? Visto che non mi ha ancora chiamato nessuno, può anche darsi che non succeda nulla.

Sarebbe un vero peccato fare a meno della presenza della Maionchi, della sua professionalità ma soprattutto della sua sincerità con i cantanti.

Nonostante non sappia parlare perfettamente l’inglese e talvolta dica qualche parolaccia di troppo, Mara Maionchi piace al pubblico per la sua schiettezza e la semplicità che le ha permesso di raggiungere il successo imprenditoriale nel campo della musica.

Non bisogna scordare, inoltre, che i cantanti di X-Factor hanno trovato in lei un valido appoggio nel mondo discografico e che è merito della Maionchi se i loro album sono stati in vetta alle classifiche.

Alla domanda “Chi preferisce tra Simona Ventura e Claudia Mori?”, il giudice di X-Factor ha risposto in modo molto diplomatico:

Mi sono trovata abbastanza bene con tutte e due. Certo, la Ventura è più caciarona. La Mori mi ha piacevolmente sorpresa.

A questo punto, viene da pensare che la giuria di X-Factor potrebbe essere stravolta completamente nella prossima edizione: considerando anche il recente scandalo di Morgan, la produzione potrebbe addirittura cambiarne tutti i componenti. L’unico modo per saperlo è aspettare i prossimi casting del programma e vedere chi sarà presente dietro il banchetto dei giudici.