Chi vestirà Meghan Markle in occasione delle sue nozze reali? La domanda è di quelle da un milione di dollari e ormai, a meno di due mesi dal gran giorno, il toto-abito si fa sempre più incalzante. E se fino a poco tempo fa la casa di moda prescelta dall’ex attrice americana, diventata famosa grazie alla serie Suits, sembrava essere Ralph & Russo, in questi giorni, spunta un nuovo, papabile, designer.

Stando a recenti indizi, che non sarebbero passati inosservati ai più attenti, il vestito che la futura duchessa di Sussex indosserà il prossimo 19 maggio sarà firmato Erdem.

La griffe britannica, fondata dal designer canadese Erdem Moralioglu, ha da poco assunto un nuovo PR manager e in tanti avrebbero letto, dietro a questa decisione, la volontà di aumentare il personale in vista di quella che sarebbe, senza dubbio, un’occasione eccezionale.

Non solo, la scelta di Erdem potrebbe essere letta anche come una sorta di doppio omaggio, da un lato al Regno Unito, dove la maison è stata fondata, dall’altro al Canada e in particolare a Toronto, dove Meghan Markle girò Suits e dove conobbe la sua migliore amica, nonché quasi certa damigella d’onore, Jessica Murloney.

Infine, dettaglio da non sottovalutare, Erdem è anche tra le griffe preferite della futura cognata Kate Middleton: memorabile, solo per citarne uno, il magnifico abito in fantasia floreale su fondo dorato indossato dalla duchessa di Cambridge durante la  visita ufficiale in Svezia e Norvegia dello scorso dicembre.

Insomma, tutti gli indizi sembrano oggi puntare a Erdem come designer ufficiale dell’abito da sposa di Meghan: ma nulla è ancora certo. La maison Ralph&Russo, che l’ex attrice americana scelse anche per le foto di fidanzamento con Harry, resta sempre molto quotata e non si escludono colpi di scena.

Per sciogliere ogni dubbio, va da sé, non resta che attendere il 19 maggio e il conto alla rovescia è ormai iniziato.