Le mele, frutto della pianta originaria dall’Asia, sono tra i frutti più consumati al mondo, grazie alle proprietà e ai molteplici usi, nonché alla capacità di intervenire, beneficamente, contro numerosi malesseri.

Le mele, secondo alcuni studi, sono tra i frutti più venduti in Europa e in tutto il mondo, e i loro effetti benefici sono stati dimostrati nel corso del tempo da numerose ricerche. Ecco tutte le proprietà ed i benefici delle mele.

Secondo una ricerca curata dall’Istituto Tumori di Genova, le mele intervengono nella lotta al tumore, prevenendone, con una diminuzione del 21%, il rischio. Le varietà più efficaci nella prevenzione sono la Renetta e la Stark Delicious, nonché la Granny Smith. A rendere possibile tutto questo sono gli antiossidanti contenuti nella polpa e nella buccia che, inoltre, stimolano la ricrescita dei capelli ed il benessere del cuoio capelluto.

Attraverso il loro bassissimo apporto calorico e la completa assenza di grassi, le mele fanno da astringente e da prevenzione al diabete, grazie alla quantità di fruttosio contenuta. Secondo alcune analisi, infatti, le mele preverrebbero del 30% il rischio di problemi insulinici. Anche la pectina, sostanza contenuta nelle mele, può controllare il livello di glicemia nel sangue, abbassando i livello di colesterolo cattivo e aumentando la produzione di quello buono.

Anche le vie respiratorie non sono esenti dai benefici di questi frutti: le mele aiutano l’apparato, anche più di quanto non facciano gli agrumi. Anche il sistema cardiocircolatorio beneficia dall’assuzione delle mele: esse, infatti, prevengono il rischio di infarti grazie all’altissimo livello di flavonoidi, dalla proprietà antiossidante.

A questo si aggiunge la capacità di liberare l’organismo di tossine e sostanze nocive, fungendo da elemento di purificazione del corpo. Nei bambini, molto indicato l’accoppiamento mele – camomilla, che svolge un ruolo di contrasto alla diarrea. Tre mele al giorno, inoltre, aiuterebbero la dieta, partecipando alla perdita consistente di peso; questo per via del senso di sazietà che danno le mele più pastose.

Le mele contengono sostanze denominate fitonutrienti che hanno la capacità di prevenire l’insorgere di malattie celebrali come l’Alzheimer ed il morbo di Parkinson. Sono degli ottimi ingredienti per la creazione di maschere o unguenti contro le rughe e la pelle secca e rovinata.