Le star del cinema e dello spettacolo internazionale hanno brillato in occasione dei tanto attesi Met Gala 2015. La kermesse, una delle più eleganti e glamour dell’anno, ha accolto le celebrità sul red carpet dell’Anna Wintour Costume Center in occasione dell’apertura della mostra China: Through The Looking Glass. Tra i nomi più noti, colei che ha indubbiamente brillato sul tappeto rosso, catalizzando i flash dei fotografi su di sé, è Beyoncé: per l’occasione la popstar ha indossato una creazione firmata Givenchy couture con taglio a sirena e adornato da brillanti gioielli posizionati nei punti giusti.

Galleria di immagini: Met Gala 2015, le foto del red carpet

Ma Queen Bey non è stata l’unica ad aver scelto la sensualità di un abito trasparenze con dettagli preziosi che celano i punti giusti: anche Kim Kardashian, che per l’occasione ha sfoggiato un abito creato da Roberto Cavalli, ha optato per un long dress trasparente nei toni del bianco con taglio a sirena e dettagli preziosi con una coda piumata. Anche Jennifer Lopez non ha saputo resistere al fascino del “vedo non vedo” indossando per l’occasione una creazione firmata Atelier Versace: un long dress con taglio a sirena nei toni del nude trasparente impreziosito da un motivo che copre parte della sezione frontale dell’abito e il suo derrière milionario, lasciando però scoperti i fianchi.

Alla kermesse ha sfilato anche il rosso passione, da Rita Ora in Tom Ford a Reese Witherspoon, che ha optato per un long dress senza spalline e con spacco da urlo firmato Jason Wu, fino a Gigi Hadid: la più giovane delle tre, classe 1995, ha optato per una creazione firmata Diane Von Furstenberg con uno scollo vertiginoso, come per lo spacco sulla gamba, con tacco in tono. A disertare il classico abito ci pensa Sienna Miller che per l’occasione ha indossato un completo con pantalone e bolerino sempre nei toni del rosso, impreziosito con delle perline a tono, firmato dallo stilista thailandese Takoon.

Dai toni del rosso a quelli dell’oro con Anne Hathaway, Candice Swanepoel e Kate Hudson: l’attrice de “I Miserabili” ha optato per una creazione firmata Ralph Lauren, con una linea morbida e tanto di cappuccio. La modella e angelo di Victoria’s Secret, invece, ha indossato un long dress che gioca con le trasparenze con taglio a sirena e scollatura da urlo firmato Michael Kors, proprio come l’abito della Hudson che, al contrario, era decisamente più scollato, con uno strascico lungo e con qualche trasparenza.

Ai Met Gala spazio anche ai classici bianco e nero. Per l’occasione Selena Gomez ha sfoggiato una creazione firmata Vera Wang nei toni puri del bianco, con taglio a sirena e scollatura sulla schiena, con dei piccoli dettagli nei toni del nero per le spalline. Sempre impeccabile, invece, è Uma Thurman: l’attrice, che si è presentata sul red carpet insieme al compagno André Balazs, ha sfoggiato una creazione total white firmata Atelier Versace, con un ampio spacco sulla coscia e una scollatura generosa, da vera diva.

A vestire i toni sempre eleganti del nero, invece, è Cara Delevingne, che per l’occasione ha indossato una tutina intera firmata Stella McCartney, ma non sono da meno anche Karlie Kloss e Julianne Moore: l’ex angelo di Victoria’s Secret ha indossato una creazione firmata Atelier Versace, con gonna lunga e trasparente, mentre l’attrice premio Oscar ha optato per un abito firmato Givenchy Haute Couture by Riccardo Tisci, con top bustier impreziosito da perline sur ton.

Sexy e semplice, invece, Jennifer Lawrence, che per la kermesse ha indossato una creazione firmata Christian Dior Couture con una lunga e classica gonna nera spezzata da un top con motivo floreale sempre molto elegante. Nei toni scuri del borgogna, invece, è Jourdan Dunn, che per l’occasione ha sfoggiato una creazione firmata Burberry che va a slanciare la sua forma e con dettagli sempre “vedo non vedo”.

Sul red carpet della kermesse, ovviamente, non poteva mancare anche il clan Kardashian-Jenner: oltre alla showgirl e moglie del rapper Kanye West c’era anche la sorella Kendall Jenner, ora rinomata modella delle passerelle mondiali. Per l’occasione Kendall ha sfoggiato una creazione firmata Calvin Klein, nei toni del verde, decisamente accollato ma che, grazie ai lacci laterali, va a mettere in mostra un tutt’altro che timido sideboob.