Michael Fassbender, l’attore più hot e talentuoso del momento, sarà il protagonista di Assassin’s Creed. Il progetto, basato sul videogioco omonimo della Ubisoft, coinvolgerà l’artista anche nel ruolo di produttore.

Hunger, Shame, X-Men: l’inizo, Prometheus e ora anche Assassin’s Creed. Per Michael Fassbender si preannuncia un 2013 davvero spettacolare e con tante pellicole d’autore come Twelve Years a Slave, diretto per la terza volta da Steve McQueen, e The Consuelor, seconda collaborazione con Ridley Scott.

Galleria di immagini: Michael Fassbender, foto

Come sarà Michael Fassbender nel ruolo di Desmond Miles? I produttori non hanno dubbi: è l’interprete perfetto:

«Michael Fassbender era la nostra prima scelta. È estremamente intelligente, attore di talento, versatile e impegnato.»

Così ha commentato il produttore Jean-Julien Baronnet. Assassin’s Creed è uno dei successi videoludici più redditizi degli ultimi anni, con oltre 30 milioni di copie vendute, era infatti da tempo che la Ubisoft aveva in programmazione una trasposizione cinematografica, mai realizzata per difficoltà produttive con la Sony. Lo studio ha infatti preferito affidarsi all’indipendente DMC Film e portare avanti il progetto in piena libertà creativa, anche se non si escludono future negoziazioni con le major.

Per i neofiti di videogiochi, Assassin’s Creed narra la storia di un uomo legato a un’antica famiglia di assassini in lotta con i Cavalieri Templari. Il protagonista viaggerà indietro nel tempo per lottare contro i suoi nemici. E Michael Fassbender, nei panni di un killer incappucciato e violento, piace.

Fonte: Variety