Michelle Hunziker non si ferma qui. La showgirl è tornata a casa da pochi giorni, dopo aver dato alla luce la sua terza bambina. Dopo Aurora, figlia del suo ex compagno Eros Ramazzotti, e Sole, nata dall’attuale relazione con Tomaso Trussardi, è arrivata Celeste, secondogenita della coppia.

I due si sono sposati il 10 ottobre scorso, ma la famiglia comincia ad essere già bella numerosa. La showgirl, però, non ha intenzione di fermarsi, anzi. In una dichiarazione rilasciata qualche tempo fa al settimanale “Chi“, Michelle sembra avere le idee molto chiare:

“Non mi fermo qui però. Ma se la quarta sarà ancora femmina, giuro che mi fermerò”.

Dopo tre gravidanze quindi la Hunziker già ha voglia di un altro bebè, magari un maschietto questa volta. Intanto non ha tralasciato i suoi impegni nel sociale e, anche durante la gestazione, è stata attiva costantemente  nell’associazione “Doppia Difesa“. La showgirl si batte contro la violenza sulle donne e si è fatta anche promotrice del diritto delle casalinghe di percepire uno stipendio, senza però giungere ancora a risultati concreti:

“Non si è fatto avanti nessuno, non sono argomenti che interessano. Anche per quanto riguarda la violenza sulle donne è bello andare in tv a farsi belli ergendosi a paladini del sesso debole, ma alla fine, a parte la legge sullo stalking, che non è di questo governo, si fa poco. Ora è vero che ci sono più donne nei ministeri, ma hanno tolto proprio quello delle Pari Opportunità e ciò è grave”.