Premiare il fondoschiena più bello (e naturalmente sexy) del Paese. E’ il senso di Miss Bumbum 2012: un evento che, stranamente visti gli alti standard culturali nei quali ci districhiamo, non ha ancora raggiunto la stessa popolarità in Italia (il suo equivalente tricolore è “Miss Culetto”), ma che in Brasile sembra essere importante quasi quanto Miss Italia (altro elogio alla bellezza femminile esteriore e, soprattutto, interiore).

Lascia un po’ senza parole la foto delle concorrenti che posano di spalle, chiappe a vista: naturalmente il motivo dell’afasia cambia a seconda del vostro genere sessuale. Gli uomini restano a bocca aperta per cotanta grazia, le donne per invidia o sdegno. Per quanto mi riguarda, per sorpresa nel constatare quanto questi lati B siano di non indifferente grandezza rispetto alla media, eppure così belli sodi. Due angurie mature, solo non verdi.

Ad aggiudicarsi il premio finale è stata Carine Felizardo di 25 anni. A lei l’assegno di 2.500 dollari più la possibilità di posare per un servizio fotografico per una rivista sexy. Bionda, occhi grandi, viso dai lineamenti forti, non bella, ma alla giuria tutto ciò non interessa. Ciò che importa è il sedere, e il suo a quanto pare, meriterebbe.

E scatenatevi ora uomini se dico che, fossi in voi, sinceramente, un deretano così non lo apprezzerei! In ogni caso vi faccio un regalo: godetevela…