TV Guide conferma: Edward Norton sarà la guest star di un episodio di Modern Family.

Per chi non lo sapesse, Modern Family è la nuova serie TV prodotta dagli studi Fox e ideata da Christopher Lloyd e Steven Levitan, che andrà in onda sulla ABC per la prima volta in assoluto il 23 settembre.

L’episodio in cui Edward Norton farà la sua apparizione sarà trasmesso a novembre, nel quale l’attore interpreterà il bassista di una famosa band.

Noto per aver recitato in tantissimi film di successo (per citarne solo alcuni: “Fight Club” di David Fincher, “La 25ª ora” di Spike Lee, “The Italian Job”, “The Illusionist”), Edward Norton fece il suo ingresso nel mondo dello spettacolo recitando nella produzione teatrale “Fragments” dello scrittore Edward Albee. Subito dopo, lavorò con Woodie Allen recitando nel musical “Tutti dicono I Love You”.

Dopo il teatro, esordì nel campo della cinematografia come attore in “Scheggie di Paura” (1996) interpretando il ruolo di Aaron Stampler (un diciannovenne balbuziente) e ottenendo la candidatura al premio Oscar e il Golden Globe come “migliore attore non protagonista”.

Negli ultimi tempi, Norton ha lavorato come produttore e conduttore di un documentario su Barack Obama. Lo scopo era quello di mostrare ai cittadini statunitensi la lunga campagna elettorale del Presidente, focalizzando l’attenzione sui “tempi” della sua carriera politica.

I protagonisti della serie sono i componenti di una grande famiglia:

  • Jay, che è il capofamiglia, la sua seconda moglie Gloria e suo figlio Manny;
  • Claire (figlia di Jay e della sua prima moglie), che vive con suo marito Phil e ha tre splendidi figli;
  • Mitchell (figlio di Jay e gay dichiarato), che vive con suo marito Cameron e Lily, la loro bimba adottata dal Vietnam.

La serie seguirà la vita di tutti i giorni di questa numerosa ed esplosiva famiglia, assicurando comicità e spassose gag.